iPad 2: schede logiche di GSM e CDMA

Lo studio delle componenti interne di un iPad 2 in versione 3G ha rivelato quanto le componenti utilizzate siano simili a quelle usate per iPhone 4. La versione con chip EV-DO (quella CDMA) è identica a quella dell’iPhone 4 prodotto per Verizon, perché usa gli stessi chipset: Qualcomm MDM6600, Qualcomm PM8028, Toshiba Y890A111222KA, Skyworks 77710

Parliamo di


Lo studio delle componenti interne di un iPad 2 in versione 3G ha rivelato quanto le componenti utilizzate siano simili a quelle usate per iPhone 4. La versione con chip EV-DO (quella CDMA) è identica a quella dell’iPhone 4 prodotto per Verizon, perché usa gli stessi chipset: Qualcomm MDM6600, Qualcomm PM8028, Toshiba Y890A111222KA, Skyworks 77710 e Skyworks 77711. La versione GSM per AT&T, come quella per il resto del mondo, utilizza i chip Infineon 337S3833 e Infineon 338S0626 per la connettività GSM ed il chip Broadcom BCM4751 per il GPS (la versione aggiornata rispetto a quello impiegato in iPhone 4).

Malgrado il differente impiego di chip, la topologia utilizzata nella progettazione della scheda logica è rimasta uguale. Entrambe le versioni 3G utilizzano una scheda che ospita tutto l’hardware necessario a prescindere dai casi. Questa scelta consente all’azienda di utilizzare i chip di cui necessita senza dover ripensare il layout. Gli altri cambiamenti includono l’adozione dello slot per schede micro SIM sulla versione GSM (quella CDMA non richiede schede) e la consueta finestra in plastica per l’antenna su entrambi i modelli.

Da un punto di vista tecnico, quindi, nessuna novità. In molti pensavano che Apple avesse adottato chip compatibili con HSPA+ o addirittura LTE, ma è possibile che non fossero ancora disponibili per la metà di marzo e soprattutto per le quantità richieste. Dopo il salto trovate le foto delle schede logiche.

[Foto iFixit]

Ti potrebbe interessare