Comex: c’è un inflitrato Apple nel Dev Team

Sarà pure stato sdoganato negli USA, ma la partita con il jailbreak è tutt’altro che chiusa in quei di Cupertino. E’ un gioco del gatto e del topo, come lo definì al tempo Steve Jobs, e nessuno degli attori coinvolti sembra intenzionato a cedere, ricorrendo se necessario a qualunque espediente che garantisca il successo. Sarà


Sarà pure stato sdoganato negli USA, ma la partita con il jailbreak è tutt’altro che chiusa in quei di Cupertino. E’ un gioco del gatto e del topo, come lo definì al tempo Steve Jobs, e nessuno degli attori coinvolti sembra intenzionato a cedere, ricorrendo se necessario a qualunque espediente che garantisca il successo. Sarà per questo che Comex, membro del Dev Team e padre di Spirit e Jailbreakme.com, ha sollevato l’ipotesi di una talpa all’interno del gruppo di hacker.

Se non è un giallo di spionaggio industriale, poco ci manca, anche perché a quanto pare Apple non è l’unica ad avere segreti. Ogni volta che il Dev Team scopre una nuova falla, infatti, la tiene accuratamente nascosta in attesa di poterla utilizzare per produrre una tecnica di jailbreak: quando diventa pubblica è di fatto “bruciata” perché Apple la corregge sistematicamente con un aggiornamento firmware. E questo spiega l’alone di mistero e lo stretto riserbo sui piani del Team.

Ultimamente, tuttavia, una falla presente in iOS sin dalla versione 4.0.2 e ancora presente in tutte le sue varianti fino alla 4.3 è misteriosamente e miracolosamente scomparsa in iOS 4.3.1. Al dubbio che lo attanaglia, Comex fa seguire un cinguettio su Twitter che annuncia il timore di un infiltrato di Apple nel team, insomma qualcuno a busta paga di Cupertino che spiffera tutte le scoperte condivise dal drappello di hacker. Ovviamente, c’è sempre la possibilità che gli ingegneri Apple -competenti pure loro in materia- abbiano semplicemente scovato e stuccato la falla, ma una serie di coincidenze (per esempio BGR era a conoscenza del bug-fix prima del rilascio pubblico di iOS 4.3.1) lasciano il dubbio sospeso a mezz’aria. E in guerra e in amore, si sa, ogni mezzo è legittimo.

Ti potrebbe interessare