Smart Cover anche su iPad originale. Più o meno

Prendetelo come un esercizio di stile o un piccolo divertissement, anche perché l’effetto ottenuto non è propriamente entusiasmante, ma quelli del blog di design The Russians Used A Pencil sono riusciti a trovare un modo per utilizzare l’originale Smart Cover anche sugli iPad di prima generazione. Si tratta tuttavia di una soluzione poco elegante e

Prendetelo come un esercizio di stile o un piccolo divertissement, anche perché l’effetto ottenuto non è propriamente entusiasmante, ma quelli del blog di design The Russians Used A Pencil sono riusciti a trovare un modo per utilizzare l’originale Smart Cover anche sugli iPad di prima generazione. Si tratta tuttavia di una soluzione poco elegante e scarsamente funzionale, siete avvisati.

L’occorrente è estremamente economico e facile da trovare: colla che rischia di rovinare irreparabilmente la scocca dell’iPad e quattro piccoli magneti che ne deturperanno per sempre le linee nette. Nello specifico, sono stati usati questi qui, dal contenutissimo costo di 20 centesimi di dollaro l’uno. I magneti non risultano allineati per precise ragioni decise in fase di progettazione a Cupertino (solo che nell’iPad 2 non si vedono perché sono integrati), e sporgono rispetto al resto del dispositivo, senza contare che -ovviamente- l’iPad 1 non si accende quando lo scopriamo, né resta stabilmente in piedi se pieghiamo la cover.

Insomma, ve l’avevamo detto: è veramente un gran brutto accrocchio. Ma apprezziamo lo sforzo.

Ti potrebbe interessare