QR code per la pagina originale

CarPlay, Pioneer pronta a lanciare gli update per autoradio AVIC

Alla fine, dopo tanti annunci, pare proprio che i primi dispositivi aftermarket compatibili con CarPlay saranno lanciati da Pioneer. L'aggiornamento firmware arriva tra poche settimane.

,

[blogo-video provider_video_id=”A6g7vQAf-ghClGWxr” provider=”jwplayer” title=”CarPlay Apple su Ferrari FF” thumb=”http://bvideo.blogo.it/thumbs/A6g7vQAf-720.jpg” url=”http://bvideo.blogo.it/players/A6g7vQAf-ghClGWxr.js”]

L’avevano promesso, e lo stanno facendo sul serio. Entro qualche settimana al massimo, Pioneer lancerà l’aggiornamento firmware che porta il supporto a CarPlay sulle autoradio AVIC esistenti; il che significa in altre parole che se possedete uno dei modelli ufficialmente supportati, vi portate a casa le nuove funzionalità a costo zero.

Leggi su Autoblog: Apple CarPlay presentato al Salone di Ginevra 2014 Live

L’implementazione della tecnologia della mela, che consente di interfacciare iPhone e iPad al sistema di intrattenimento di bordo delle automobili, si è rivelato più complesso del preventivato. Molte società hanno fatto annunci per poi ritrattare, prendere tempo o addirittura disattendere le dichiarazioni fatte. Nell’aria c’è un po’ un’atmosfera da wait and see, cioè aspettiamo di vedere quel che accade, e s’è il mercato risponde bene ci si lancia anche noi.

Questa settimana, Pioneer era a San Francisco a mostrare le sue soluzioni aftermarket con supporto a CarPlay, ma il bello è che non saranno lanciati nuovi prodotti: la compatibilità sarà garantita sulle generazioni attuali di AVIC grazie ad un aggiornamento firmware completamente gratuito in arrivo “entro poche settimane.”

Da quel momento in poi l’integrazione con iMessage, Mappe Apple e la musica dell’app iPod sarà effettivamente disponibile per tutti. Da principio le prestazioni e le capacità di comprensione di Siri potrebbero risultare inferiori alle aspettative a causa del rumore di fondo, che è diverso da auto a auto; Pioneer comunque assicura che, col tempo, il modesto assistente virtuale di Cupertino imparerà a gestire questi elementi di disturbo, e a distinguere meglio la voce dell’utente.

Leggi: Pioneer propone un aggiornamento firmware per portare CarPlay sulle autoradio esistenti

Ovviamente, l’update sarà distribuito esclusivamente per i modelli del 2014, con prezzi a partire da circa 550€ per arrivare anche a 1.000€ e passa. Per quanto concerne il mercato italiano, le autoradio coinvolte sono AVIC-F60DAB, AVIC-F960BT, AVIC-F960DAB e AVH-X8600BT.

Per funzionare, CarPlay ha attualmente bisogno di una connessione via cavo Lightning tra l’iPhone e il ricevitore, il che ne limita l’uso ad iPhone 5, iPhone 5s e iPhone 5c. In futuro è atteso il debutto di CarPlay WiFi, ma per il momento non esiste alcuna conferma ufficiale da parte della mela; e comunque, cambierebbe poco, visto che i sistemi AVIC non dispongono di moduli WiFi.

Qui di seguito trovate una bella Gallery che mostra l’implementazione di CarPlay adottata da Pioneer. Buona visione.

Pioneer CarPlay AVIC

Guarda la galleria: Pioneer CarPlay AVIC
    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.