Chandler: un progetto ambizioso che parte da un Calendario

Chandler by OSAFMitch Kapor è stato uno dei personaggi più influenti nell'informatica degli anni '80, tanto da essere considerato quasi un novello re Mida. Tanto per citare uno dei sui successi, è stato al timone della Lotus, l'azienda di Notes. Da qualche tempo il signor Kapor si è lanciato in un nuovo progetto e, forse stanco di mirare ai profitti, ha fondato la Open Source Applications Foundation e ha lanciato lo sviluppo del progetto Chandler.

Lo scopo di Chandler è di creare un vero Personal Information Manager, anzi di più, un Interpersonal Information Manager: un prodotto Open Source in grado di supportare il lavoro cooperativo, la gestione delle informazioni personali e dei documenti, ed una piattaforma aperta per lo sviluppo di estensioni applicative di ogni genere. Per saperne di più vi rimandiamo alle visions e alla roadmap del progetto.


Attualmente è doveroso riconoscere che il progetto, seppur in forte espansione, naviga ancora in alto mare (si veda l'opinione di OssBlog a riguardo). Al di là degli ambiziosi obiettivi l'applicazione sembra essere una specie di clone di iCal, forse meglio integrato con la posta e con una grafica ben promettente (ad esempio la sovrapposizione degli eventi è gestita meglio che nel prodotto Apple, che pur resta più solido e completo).

Da qualche tempo è possibile scaricare la versione 0.6 di Chandler, che è definita "usabile sperimentalmente". Se però siete programmatori Python, o studenti o appassionati di informatica, vi suggeriamo di dare un'attenta occhiata a Chandler e agli altri progetti della OSAF, in quanto potreste trovare interessanti spunti di lavoro e magari anche essere assunti... visti i precedenti di Kapor l'iniziativa non può che essere un successo!

  • shares
  • Mail