iPhone 6, Pegatron riceve il 15% degli ordini per il lancio di settembre

Tutto pronto per il lancio a settembre di iPhone 6. Pegatron ha ricevuto già una commessa per la produzione del prossimo smartphone di Cupertino.

Parliamo di

Stando a quanto si legge sull’Industrial and Commercial Times di Taiwan (qui la traduzione automatica di Google Translate), Pegatron -uno dei fornitori storici di Apple- ha ricevuto ufficialmente la prima commessa relativa ad iPhone 6; al partner asiatico viene demandato il 15% della produzione delle unità da 4,7″ per un totale di circa 50 milioni di telefoni entro la fine dell’anno, compresivi anche di iPhone 5c e iPhone 4S.

Voci dalla catena delle forniture di Apple sostengono che la mela consegnerà un iPhone da 4,7 pollici entro il terzo trimestre fiscale dell’anno in corso; c’è molto ottimismo sul mercato riguardo le dimensioni più ampie del nuovo iPhone, e si prevede una risposta interessante da parte dell’utenza. Pegatron ha strappato il 15% circa degli ordini dei nuovi iPhone, con l’inizio immediato della produzione in tempo per settembre; mettendo assieme iPhone 6, iPhone 5c e iPhone 4S, si stima che Pegatron consegnerà un totale di 50 milioni di unità per quest’anno, il che costituisce una crescita significativa del 40% rispetto ai 3,5 milioni di unità dell’anno scorso.

Il rumor tuttavia cozza con quanto riportava il Liberty Times di Taiwan solo qualche mese fa. All’inizio dell’anno si vociferava infatti che Pegatron avrebbe ricevuto addirittura la metà delle commesse di iPhone 6, una quantità di ordini tale da costringere la società a metter su un altro impianto in tempo record:

Per venire incontro alla domanda, Pegatron ha dato inizio alla costruzione di un nuovo impianto a Kunshan, una città satellite vicino Shanghai […].
Il giornale afferma che tale impianto diventerà operativo a metà dell’anno e inizierà la produzione di massa più tardi, in tempo per il lancio dell’iPhone 6 di Apple.

L’idea al tempo sembrava buona, visto che avrebbe permesso a Cupertino di distribuire equamente il carico di lavoro e ridurre al minimo quei problemi in catena di montaggio che finiscono quasi sempre col rallentare le consegne, e dunque danneggiare le vendite; ma evidentemente non è ancora venuto il momento giusto.

Come noto, l’iPhone 6 verrà distribuito in due taglie, cioè 4,7 e 5,5 pollici; ma in un primo momento solo la variante più piccola sarà immediatamente disponibile sul mercato. Proprio stamane scrivevamo di alcuni problemi col Vetro Zaffiro che limiteranno la disponibilità del modello più ampio, comunque prevista entro la fine dell’anno.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Ti potrebbe interessare
iPhone 5 forse in arrivo ad ottobre, non settembre
iPhone 5

iPhone 5 forse in arrivo ad ottobre, non settembre

Secondo fonti riportate da AllThingD, l’iPhone 5 preannunciato più volte per settembre verrebbe invece rilasciato ad ottobre 2011. Inoltre la sospensione dei congedi degli impiegati di AT&T per fine settembre non sarebbe per niente legata al lancio dell’iPhone, afferma una fonte vicina ad Apple:Non conosco il perché del richiamo di AT&T in quelle settimane, però

Sentenza Apple contro Kodak: non c’è violazione di brevetti
Software Apple

Sentenza Apple contro Kodak: non c’è violazione di brevetti

La U.S. International Trade Commission ha deliberato che Kodak non è responsabile per violare i diritti di Apple sui due brevetti contestati. La sentenza, non ancora definitiva, avvia la disputa fra Kodak, Apple e RIM verso un nulla di fatto. Eastman Kodak aveva denunciato Apple e RIM per la violazione di alcuni brevetti di sua proprietà. Nel marzo 2011, la ITC ha dichiarato di revisionare il caso, inizialmente a favore di Apple e RIM. Apple aveva quindi contro denunciato Kodak per la violazione di due suoi brevetti.

Apple rilascia iOS 4.3 in anticipo
iPhone

Apple rilascia iOS 4.3 in anticipo

La scorsa settimana, nel corso dell’evento di presentazione del nuovo iPad 2, Apple aveva annunciato che iOS 4.3 sarebbe stato rilasciato l’11 marzo in concomitanza con l’inizio delle vendite del nuovo tablet della Mela, ma evidentemente la versione Golden Master è stata ritenuta completamente affidabile e di conseguenza la versione definitiva del firmware è già

Confraternite, concorsi, belle ragazze e iPod
iPhone

Confraternite, concorsi, belle ragazze e iPod

Pensavo che le confraternite delle università Americane esistessero solo nei film e invece… ipose.org ha una stuola di foto di ragazze, anche ragazzi ma quelli non li ho guardati, in posa con iPod shuffle… la foto più votata vince un modello da 20GB.Non è il primo concorso che vedo nel mondo della mela, in qualche

flaccidPod
iPod Software Apple

flaccidPod

Iän Gil ha fatto varie modifiche al suo iPod. Molto simpatico l’indicatore per la carica della batteria che diventa flaccido via via che questa, come dire, perde la sua energia.L’hack è stato fatto utilizzando iPod Wizard, di cui putroppo non è ancora disponibile una versione per Mac, trovate però una recensione e alcuni consigli di