I sistemi operativi mobili dividono il pianeta in due


Stando agli ultimi dati rilasciati da Stat Counter GlobalStat pare che iOS sia il sistema operativo mobile più utilizzato in Europa, Nord America e Australia. I dati misurano le quote di mercato dei 6 principali sistemi operativi mobili (iOS, BlackBerry OS, Symbian OS, Android, Sony Ericsson e Samsung) basandosi sul traffico che ogni sistema operativo genera nel web.

I due principali attori sono, come ci si aspettava, Symbian e iOS. Ciò che si aspettava un po' meno era che tale indagine evidenziasse una così netta divisione: se in oriente il primo viene nettamente utilizzato di più (c'è da dire che in molti di quei paesi Apple non è presente), la situazione è completamente diversa per i paesi dove Apple è presente e commercializza i propri dispositivi mobili: iPhone, iPod touch e iPad.

I dati non menzionano affatto il sistema operativo mobile di Microsoft poichè, spiegano i responsabili dell'indagine, WinCE è universalmente morto e i dati di Windows Mobile sono ancora troppo bassi. Il paese che utilizza di più, in termini percentuali, il sistema operativo mobile di Cupertino è il Canada (83,7%), seguito da Cuba (77,2%) e Svizzera (76,7%). Sul fronte Android, il paese più affezionato è la Corea del Sud (78,3%) seguito da Austria (27,3%) e Taiwan (26,5%).

In Regno Unito il sistema operativo leader è BlackBerry OS che stranamente riscuote più successo all'estero che in Canada: il suo mercato locale. Gli USA sono presenti nella TOP10 di due sistemi operativi: BlackBerry e Android, non abbastanza per entrare in quella di iOS (la concorrenza con Android è accesissima).

[Via Royal PingDom]

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: