iPhone 5s, cala la domanda in attesa di iPhone 6

In Cina si inizia ad intravedere un fenomeno curioso. Le vendite degli iPhone attuali rallentano in attesa dell’iPhone che non c’è.

Parliamo di

Nonostante l’attenzione riposta nel lancio cinese dei nuovi iPhone, il pubblico ha dedicato ai telefoni Apple un’accoglienza piuttosto tiepida. E così, bruciata in poche settimane l’euforia iniziale, subito si sparso un generale disinteresse verso iPhone 5s e ancor più verso iPhone 5c.

Brian White, analista per Cantor Fitzgerald, sta viaggiando in lungo e in largo per la Cina, e afferma che le vendite di iPhone 5s nel paese sono assolutamente “deludenti” mentre cresce a dismisura l’interesse dei consumatori per marche locali tipo Xiaomi. L’unica speranza che le cose cambino è riposta in iPhone 6, ma solo se è vero che avrà un display più grande come affermano i rumors. Anzi, per l’occasione appare talmente ghiotta che si potrebbe perfino progettare un “evento speciale:”

Nel breve termine, abbiamo percepito delusione riguardo la domanda di iPhone 5s. Detto questo, ci è giunta voce di un grande entusiasmo all’idea che, con iPhone 6, Apple possa introdurre un iPhone con form factor più grande in Cina nel corso dell’anno. A nostro modo di vedere, l’iPhone 6 con display più esteso (per esempio, da 4,7″ o 5,5″) possiede le potenzialità per accelerare in modo significativo la traiettoria di crescita di Apple in Cina durante la seconda metà del 2014. È da almeno due anni che in Cina non si avverte un’eccitazione simile riguardo iPhone, ed ecco perché riteniamo che questo potrebbe rappresentare un lancio molto speciale per Apple.

Negli ultimi tempi, la mela sta indirizzando molte risorse verso la Cina, ad esempio supportando in pieno lo standard TD-LTE in iPad Air e iPad mini Retina. D’altro canto, il mercato mobile cinese ha oramai superato quello statunitense, e questo elemento da solo basta a spiegare la premura tutta speciale di Tim Cook verso il paese.

Se le indiscrezioni ci hanno visto giusto, comunque, la prossima generazione di iPhone avrà come minimo un display da 4,7″, ma già si parla di una variante da 5″ in arrivo in un secondo momento. Una brusca brusca inversione di tendenza rispetto alla filosofia dell’iPhone che “sta tutto in una mano,” ma dopotutto lo dicevamo solo qualche post fa: alla fine, il cliente ha l’ultima parola; e il cliente, stavolta, vuole un telefono con display più esteso.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Ti potrebbe interessare
La torre di vetro del nuovo Apple Store di Shanghai è stata rivelata
Apple Store

La torre di vetro del nuovo Apple Store di Shanghai è stata rivelata

Come riporta ifoAppleStore, Apple ha iniziato a rimuovere le coperture di plastica rossa che avvolgevano la torre cilindrica di vetro che sovrasta il nuovo store nel distretto di Pudong, a Shanghai. Riprendendo e rimodellando l’idea del cubo di vetro del flagship store Apple nella Fifth Avenue a Manhattan, lo store di Pudong è posto sotto

Spark: una piccola alternativa a QuickSilver
iPhone

Spark: una piccola alternativa a QuickSilver

Spark è una piccola e leggera applicazione che permette di creare shortcut in maniera veloce. Giunto alla versione beta 3.5, Spark può essere di interesse per tutti coloro che non necessitano le tante potenzialità di QuickSilver ma vogliono comunque utilizzare shortcut mirati.L’applicazione, infatti, permette di creare shortcut ad hoc per lanciare applicazioni, mettere in pausa