Installato un firmware custom sull'iPod nano 6G

Dopo il video di ieri che mostrava un piccolo hack su un iPod nano 6G volto solo a dimostrare che era possibile modificare un file di configurazione bypassando i controlli del dispositivo, arriva oggi un nuovo video che mostra come sia addirittura possibile installare un firmware custom nel cuore del più piccolo dei dispositivi touch della Mela.

Steven Troughton-Smith ha trovato un modo per mettere il dispositivo in modalità DFU (Device Firmware Update) partendo dalla normale procedura che attiva la modalità diagnostica. Troughton-Smith ha modificato la popolare utility iRecovery utilizzata per il jailbreak dei dispositivi con sistema operativo iOS per funzionare con l'iPod nano ed ha installato un firmware rudimentale che non fa altro che avviare l'iPod nano con una schermata bianca.

All'apparenza può sembrare un inutile hack, ma è un enorme passo in avanti per installare nell'iPod nano firmware opportunamente customizzati o per effettuare un vero e proprio jailbreak del dispositivo ed installare applicazioni di terze parti.

[via 9to5mac]

  • shares
  • Mail