iPhone 6, la batteria sarà prodotta in catene di montaggio automatiche

La prossima generazione di iPhone avrà una caratteristica inedita: la batteria verrà prodotta in catene di montaggio prive di intervento umano.

Parliamo di

La produzione della batteria della prossima generazione di iPhone non richiederà più l’intervento umano com’è sempre stato fino a oggi. Stando a quanto riportato da DigiTimes, infatti, entro quest’anno Cupertino passerà il tutto a catene di montaggio completamente automatizzate, il che dovrebbe consentire alla mela di risparmiare risorse umane e di indirizzarne gli sforzi verso altre componenti più critiche.

Apple ha già automatizzato le linee di produzione dell’iMac e del Mac Pro. Al di là dei materiali e dell’assemblaggio finale, la manodopera non è necessaria per il resto della produzione.

Questa scelta, tra l’altro, dovrebbe anche contribuire a snellire la linea di produzione e ridurre gli eventuali colli di bottiglia, oltreché eliminare la possibilità di errore umano; in altre parole, significa cancellare i difetti che poi si traducono in danni d’immagine e costosi richiami di prodotto.

La produzione dell’iPhone 6 dovrebbe avere inizio già entro il secondo trimestre fiscale di quest’anno, negli impianti che Pegatron ha fatto costruire apposta nella regione del Kunsahn. Il debutto dei nuovi modelli, tuttavia, non avverrà prima del prossimo autunno.

Ti potrebbe interessare
iPhone in grado di riprodurre video in HD in arrivo?
iPhone

iPhone in grado di riprodurre video in HD in arrivo?

Secondo quanto riporta iPhoneNews.com, tramite una circolare, Apple ha informato i rivenditori autorizzati che il cavo “Composite AV” e “Component AV” sono oramai fuori produzione e che a breve verrà rilasciato un unico cavo composito/component in grado di collegare l’iPhone ad un qualsiasi televisore (HD e non).L’iPhone di prossima generazione, quindi, dovrebbe supportare la riproduzione

Primo aggiornamento per InstallerApp
iPhone

Primo aggiornamento per InstallerApp

A poca distanza dal rilascio della prima versione, Ripdev ha reso disponibile un update per la sua rivoluzionaria applicazione per Mac Installer App che giunge così alla release 1.0.1.L’aggiornamento risolve numerosi problemi: risolto un bug durante il processo di installazione migliorata la funzione di ricerca (adesso è più veloce) migliorato il riconoscimento dell’iPhone è stata

Il team di Apple Trailers sbarca su Twitter
iPhone

Il team di Apple Trailers sbarca su Twitter

Sarà che anni e anni di segretezza spinta all’estremo ci avevano ormai assuefatto, ma vedere un team di Apple aprire un account su Twitter (da noi ormai passato di moda, ma negli USA all’apice del successo), interagire con gli utenti, seguire i feedback e addirittura ringraziare per le segnalazioni di errori ci lascia increduli e

Safari cresce più degli altri browser
iPhone

Safari cresce più degli altri browser

Sarà per lo spirito di orgoglio Mela, per la costante crescita della fetta di mercato dei Mac o per le migliorie introdotte in Tiger? Questo non si sa, ma una cosa è certa: Safari si conferma il terzo browser più usato nel web, ed è quello cresciuto di più…