Apple aggiorna i firmware di AirPort e Time Capsule

Apple ha rilasciato l'aggiornamento del firmware per tutte le stazioni Airport 802.11n-compatibili e per i dispositivi Time Capsule, così come la nuova versione di Airport Utility per Mac e Windows. Il firmware aggiornato, versione 7.5.2, risolve diverse falle di sicurezza così come problemi di stabilità durante l'uso di IPv6. Risolve anche problemi legati allo streaming con Airplay e alla connettività USB oltre che porre definitivamente rimedio al port mapping errato con NAT e disabilitare TKIP per la connessione 802.11n in accordo alle specifiche di Wi-Fi Alliance per lo standard.

L'aggiornamento del firmware risolve nello specifico anche problemi di sicurezza (CVE-2008-4309, CVE-2009-2189, CVE-2010-0039, CVE-2009-1574 e CVE-2010-1804), la maggior parte dei quali riguardano la capacità di Airport o Time Capsule di garantire un servizio stabile in caso di attacchi. Risolti i problemi tecnici relativi ad overflow dei numeri interi in SNMP, quelli relativi ai pacchetti più grandi veicolati tramite IPv6, ed una vulnerabilità scoperta nel servizi FTP, DHCP e DDOS.

Airport Utility 5.5.2 per Mac corregge i parametri di impostazione DHCP, migliora la stabilità e risolve un problema nella memorizzazione delle password in Keychain nella banda a 5GHz. L'aggiornamento richiede Mac OS X 10.5.7 o successivi ed ha una dimensione di 10,29MB.

Airport Utility 5.5.2 per Windows è anch'esso disponibile, ed ha una dimensione di 10,04MB e risolve gli stessi problemi della versione Mac. Apple raccomanda di eseguire gli aggiornamenti Airport Utility prima di installare il firmware 7.5.2.

[Via MacNN]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: