Apple ha difficoltà nel soddisfare il mercato cinese

Sembra che Apple stia avendo non poche difficoltà con il mercato cinese, un po’ trascurato dalla casa di Cupertino visto che la Cina è stata fra gli ultimi paesi a vedere arrivare l’iPhone 4 e l’iPad. Probabilmente le stime di Apple non prevedevano un successo così strepitoso dei propri prodotti e ora sembra che vi

Sembra che Apple stia avendo non poche difficoltà con il mercato cinese, un po’ trascurato dalla casa di Cupertino visto che la Cina è stata fra gli ultimi paesi a vedere arrivare l’iPhone 4 e l’iPad. Probabilmente le stime di Apple non prevedevano un successo così strepitoso dei propri prodotti e ora sembra che vi siano difficoltà nel adempiere alle numerose richieste.

I tempi d’attesa per avere un iPhone 4 sono di due mesi presso, l’operatore cinese che distribuisce lo smartphone. Inoltre, sembra che solo un terzo dei telefoni comprati in pre-ordine siano stati consegnati.

L’iPhone 4 è ufficialmente in vendita in Cina da fine settembre 2010 e i dispositivi disponibili non sono mai stati sufficienti per soddisfare la richiesta, tant’è che si può ottenere un iPhone 4 solamente ordinandolo con largo anticipo. Un altro operatore cinese, China Mobile, che però non distribuisce l’iPhone, ha deciso di proporre ai suoi clienti delle schede micro-SIM per un periodo di tempo limitato.

Oltre all’iPhone 4, anche il MacBook Air 11” e l’iPad sembrano mettere in difficoltà Apple: questi dispositivi sono esauriti quasi su tutto il territorio cinese. Un fatto paradossale, se pensiamo che Apple fa produrre tutti i suoi dispositivi in Cina.

[Via Macgeneration]

Ti potrebbe interessare