Un blog e un libro, per vivere a Cupertino

Mike EvangelistMike Evangelist ha lavorato in Apple fino all'anno scorso, in particolare era impegnato nel progetto iDVD. Ora ha deciso di abbandonare il suo posto a Cupertino, desideroso di pensare più alla famiglia, che aveva trascurato proprio per i suoi impegni legati alla Mela. Scrive uno dei blog più visitati e interessanti del mondo Apple, "Writers Block Live".

In un solo blog tanti anedotti sulle piccole manie di Steve Jobs, e su quello che accade dietro le quinte a Cupertino. Tra poco i racconti di Evangelist saranno trasformati in un libro. Cosa ne pensa Steve? Evangelist gli ha mandato una mail chiedendo se poteva scriverlo. La risposta: "Preferirei di no, ma questa è l'America".


Ma cosa si troverà in questo libretto che, è bene dirlo, non pontifica certo la cultura Apple, ma la vede con un discreto distacco? Sostanzialmente si parla del compromesso tra il mercato ed una filosofia, che fa dell'azienda che ben conosciamo una storia particolare. La soluzione migliore è quella di leggersi tutto il blog, dove troverete aneddoti divertenti, attraverso i quali capirete come dev'essere la vita a Infinite Loop.

Ad esempio pare che a pochissimi giorni dal lancio del primo modello di iPod, Jobs abbia chiesto la sostituzione in 24 ore di tutti gli auricolari, perchè il jack "sembra scadente".

Oppure si racconta di quando chiese ad Evangelist di realizzare il progetto iDVD: prima bocciò ogni sua proposta, poi un giorno entrò nella stanza, disegnò un quadrato sulla lavagnetta bianca e diede istruzioni semplici ma chiare: "Questo è il programma. Gli utenti trascineranno qui i loro filmati per creare i menu del DVD. Poi cliccheranno burn. Basta". Che dire, pura filosofia Apple in azione...

Gli aneddoti che troverete sono molti, tra i tanti vi consiglio di cercare quello sulla morte di George Harrison: indovinate chi fu a suggerire la creazione di una home page ad hoc...

  • shares
  • Mail