L’iPod non è ancora morto ed Apple ha dei piani per futuri modelli

Nonostante alcune recenti dichiarazioni non positive provenienti dai piani alti della compagnia, l’arco vitale dell’iPod di Apple sembra non essersi ancora concluso. La ricerca di personale specializzato da parte della compagnia indica il possibile arrivo di un nuovo modello.


Pochi giorni fa l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, si esprimeva in maniera poco positiva riguardo al destino di una delle linee di prodotti della brand, l’iPod. Il lettore musicale, nelle sue varie incarnazioni, è stato uno dei gadget più popolari del settore ed ha contribuito non poco alla crescita di Apple e persino di altre sue linee di prodotti.

Secondo quanto asserito da Cook, quello dell’iPod è un business già in declino. Durante le festività del 2013 le vendite sono risultate dimezzate rispetto a quelle dello stesso periodo nell’anno precedente; l’iPod, quindi, non durerà ancora molto. Questa dichiarazione ha suscitato molte reazioni da parte della rete, dando già per morto il lettore musicale, ma non sembra sia esattamente così.

Apple potrebbe avere in serbo ancora qualche carta da giocare in materia iPod, lo testimonierebbe la lista di offerte di lavoro rinvenuta da 9to5mac.

“Il New Product Introduction Operations Program Manager (NPI OPM) lancia i prodotti Apple con puntualità, massima qualità del prodotto e piena disponibilità per i clienti. Complessivamente la missione è un lancio di successo definito da un calendario definito da incontri, disponibilità ed obbiettivi.”

Gli annunci offrono mansioni in varie posizioni, riguardanti la fornitura di componenti, il controllo di qualità e la gestione dell’introduzione del prodotto ed in alcune di esse viene citato specificamente l’iPod. Naturalmente si tratta di supposizioni ed illazioni ma possiamo forse aspettarci di avere notizie riguardanti un nuovo lettore di musica durante il corso del 2014.

Ti potrebbe interessare
Garageband 6.0.2 introduce il supporto ai progetti iPad
iPad 2

Garageband 6.0.2 introduce il supporto ai progetti iPad

Avviando il Mac questa mattina, nel Dock di diversi utenti avrà iniziato a saltellare l’icona di Aggiornamento Software. Nelle scorse ore, infatti, Apple ha rilasciato Garageband 6.0.2, un aggiornamento minore ma molto gradito perché si concentra in particolar modo sulla compatibilità coi progetti creati con Garageband per iPad.L’avviso ai naviganti (del Web) è minimalista come

MMS in arrivo per iPhone 3G
iPhone 3G

MMS in arrivo per iPhone 3G

A detta degli utenti sono molte le piccole/grandi mancanze di iPhone; tra le tante quella che forse si fa sentire di più è il mancato supporto agli MMS.Se Apple non ha inserito questa funzione nel proprio telefono, a questo stanno pensando gli sviluppatori di SwirlyMMS, applicazione che già adesso permette l’invio e la ricezione di

Gestire i download a distanza con Clutch
iPhone

Gestire i download a distanza con Clutch

Vista la dimensione di certi file disponibili sui canali P2P, spesso è necessario lasciare il computer acceso per lunghi periodi di tempo, a volte anche in nostra assenza. Se per fare questo si utilizza Transmission, allora Clutch potrebbe semplificare la vita, permettendo di gestire in remoto i download.Questa piccola applicazione, da installare assieme a Transmission,