Umoove Experience, il primo gioco iOS con rilevamento occhi e viso

Una startup israeliana ha messo a punto una sofisticata tecnologia di rilevamento degli occhi e del viso che potrebbe rivoluzionare il modo con cui interagiamo con iPhone e iPad

L'israeliana Umoove ha sviluppato una promettente tecnologia di rilevamento degli occhi e del visto per dispositivi mobili che rischia di trasformare per sempre il modo con cui interagiamo con iPhone e iPad. È completamente software, è economica e sfrutta la telecamera frontale di smartphone e tablet.

La demo messa a punto, chiamata Umoove Experience: The 3D Face & Eye Tracking Flying Game, consiste in un'app in cui l'utente vola all'interno di un villaggio tridimensionale fissando semplicemente lo sguardo sul punto che vuole raggiungere. La velocità di planata si controlla col tocco, e lo scopo del gioco è di raccogliere le pozioni sparse sul territorio virtuale. Niente di che a livello di gameplay, per carità, ma il futuro è promettente:

Umoove Experience è solo l'inizio! Pensate alle potenzialità di questa tecnologia su altre app o su esperienza di gioco come ad esempio gli shooter in prima persona, i giochi di macchine o volo o corsa.

In una intervista a TechCrunch, il CEO della startup Yitzi Kempinski sostiene che l'uso del tracking del viso in abbinamento ai gesti Touch consentirà di "emulare le esperienze del mondo reale. Per esempio," spiega, "pensate un attimo agli sparatutto in prima persona. In quei giochi dovete sparare, e poi usare il joystick per muovervi e spostare lo schermo per guardarsi attorno in una camera. In pratica, quel che si fa qui è semplice: ci si sposta in base a dove stiamo puntando con lo sguardo." È solo un altro modo, probabilmente migliore, di interagire con la tecnologia:

"Stiamo parlando di aggiungere un altro strato sul touch, simile a quel che ha fatto il mouse alla tastiera. Una volta che è arrivato il mouse, non è che hanno buttato via le tastiere; ha solo aggiunto all'improvviso la possibilità di avere un altro strato di interazione, e questa è grossomodo la medesima cosa."

Umoove offre al momento un SDK totalmente gratuito per gli sviluppatori che volessero integrare il tracciamento del viso nelle proprie app, ma è già in trattative con diverse software house di un certo calibro per lavorare a progetti più grossi. Voi, invece, potete farvi un'idea della bontà della tecnologia scaricando Umoove Experience da App Store: è gratis ed è disponibile in versione universale, per iPhone e iPad. Occhio, però, perché è compatibile solo con iPhone 4S e superiori, e con iPad 2 e superiori. E buon divertimento.

  • shares
  • Mail