OpenEmu 1.0, ecco l'emulatore di console per OS X facile facile

OpenEmu 1.0 lancia una nuova stagione dell'emulazione su OS X. La filosofia dell'Open Source si sposa finalmente con quella del "funziona e basta" tipica del Mac.

openemu

OpenEmu, il famoso emulatore Open Source, ha finalmente raggiunto la piena maturità col rilascio della versione 1.0 dopo un periodo di Beta durato tantissimo. Non che manchino altre app analoghe, intendiamoci, ma questa è la prima ad essere stata progettata dalle fondamenta per OS X. E si vede.

Per la prima volta, la filosofia del "funziona e basta" ora si estende anche all'emulazione Open Source dei videogiochi su Mac. Con OpenEmu, è incredibilmente facile aggiungere, navigare, organizzare e giocare (con i gamepad compatibili) alle ROM dei giochi preferiti che possedete.

OpenEmu è capace di emulare un grandissima varietà di di console a 16 bit, compresi Game Boy, GameBoy Color, Game Boy Advance, Game Gear, NeoGeo Pocket, Nintendo Entertainment System, Sega Genesis, il mitologico Super Nintendo e molto altro. Supporta nativamente un incredibile numero di controller (dal Dualshock 3/4 della PlayStation ai Wiimote e Wii U Pro, compresi i Gravis e i Logitech) e sfoggia un'interfaccia nativa per OS X con uno stiloso design à la iTunes.

Tra le feature, trovate tutto quel che vi aspettereste e anche qualcosa in più: salvataggio in qualunque momento, possibilità di giocare contemporaneamente con più ROM, ottimizzazione OpenGL, multithreaded playback e così via.

OpenEmu è gratuitamente disponibile per il download sul (bellissimo!) sito Web ufficiale del progetto. Per le ROM, invece, ci vorrà un po' più di fantasia. Buon divertimento a tutti.

  • shares
  • Mail