iPod touch in regalo, come scegliere tra i vari modelli

Tutte le informazione per scegliere il giusto iPod touch come regalo di Natale

Parliamo di

Apple ha lanciato il primo iPod touch nel 2007 pochi mesi dopo il lancio del primo iPhone di cui riprendeva gran parte delle caratteristiche, ad eccezione della fotocamera, del GPS ed ovviamente della parte telefonica.

Negli anni l’iPod touch si è evoluto fino a raggiungere l’attuale quinta generazione che riprende le caratteristiche hardware dei più recenti iPhone, processore Apple A5 come quello dell’iPhone 4S e display retina da 4 pollici come quello presente negli iPhone 5, 5C e 5S.

L’iPod touch è disponibile in tre diversi tagli di memoria, da 16, 32 e 64 GB, proposti rispettivamente al prezzo di 249, 329 e 439 euro, ma attenzione le caratteristiche tecniche ed i colori disponibili variano in funzione della quantità di memoria.

Il più economico iPod touch da 16 GB infatti è disponibile solo nella colorazione grigio siderale, con cornice frontale nera, inoltre è dotato solamente della fotocamera frontale da 1.2 megapixel, in grado di registrare video a 720p a 30 fotogrammi al secondo.

Gli iPod touch da 32 e 64 GB invece sono disponibili in 6 diverse colorazioni, con cornice frontale bianca, inoltre sul retro dispongono del bottone retrattile a cui è possibile agganciare l’apposito laccetto loop.

La differenza maggiore tra l’iPod touch da 16 GB e quelli da 32 e 64 GB è pero la presenza in questi ultimi di una fotocamera posteriore iSight da 5 megapixel con annesso flash a LED. Il sensore retroilluminato è in grado di scattare foto di alta qualità grazie all’obietto a cinque elementi con apertura f/2.4 e dotato di autofocus. Le funzioni HDR e panorama consentono di scattare foto suggestive, mentre la videocamera è in grado di registrare filmati in Full HD a 1080p a 30 fotogrammi al secondo.

A voi la scelta.

Ti potrebbe interessare
Adobe rende disponibile CS6 per Mac
Software Apple

Adobe rende disponibile CS6 per Mac

Esce Adobe CS6 per Mac. La suite creativa di Adobe è disponibile all’acquisto sulla web di Adobe. Nuove versioni di Photoshop, InDesign, lllustrator, Dreamweaver, Adobe Premiere Pro, After Effects e Flash Professional.

Samsung tira in ballo Jony Ive e il firmware dell’iPhone 4S
iPhone 4S

Samsung tira in ballo Jony Ive e il firmware dell’iPhone 4S

Samsung chiama a testimoniare nel caso contro Apple il vice presidente della Apple Jony Ive e i designer Doug Satzger, Shin Nishibori e Christopher Stringer, nel processo americano. In Australia, Samsung chiede che si blocchi la vendita dell’iPhone 4S per presunta violazione di brevetto e richiede di poter accedere al codice sorgente dell’iPhone 4S.

Android supererà Apple in pubblicità
iPhone

Android supererà Apple in pubblicità

Android diventerà più proficuo in termini di guadagni pubblicitari rispetto al concorrente iOS. Il Millenial Media ha oggi confermato che la piattaforma di Google ha generato profitti più alti di quella iOS. L’aumento è aiutato da Motorola, che con il suo Droid si pone al secondo posto della Top20 dei telefoni più utilizzati per navigare,

iPod ed iPhone fanno crollare le vendite di Nintendo DS e Sony PSP?
iPod touch

iPod ed iPhone fanno crollare le vendite di Nintendo DS e Sony PSP?

Dispositivi come iPhone ed iPod Touch potrebbero aver determinato un collasso nelle vendite di aprile 2010 nel mercato delle console portatili. In generale il mercato ha subito un arresto del 27% ma Nintendo DS e Sony PSP, che insieme ne rappresentano il 61%, avrebbero incassato un colpo ancora più duro. Nintendo è stata l’azienda più

MagSafe difettosi? Apple chiede la rimozione delle immagini
iPhone

MagSafe difettosi? Apple chiede la rimozione delle immagini

Recentemente, su Flickr, il popolare servizio di photo hosting, sono apparse delle foto che ad Apple proprio non sono piaciute, tanto da pretenderne la rimozione. Ma il popolo della rete è difficile da imbavagliare, e grazie prima al sito olandese MacNed e poi a Wired News ci è possibile vedere le foto incriminate.Si tratta di