Sembra una foto di Morgan Freeman e invece è un ritratto su iPad

Su Internet ha fatto capolino l'ultima opera di Kyle Lambert. È un incredibile ritratto di Morgan Freeman che sembra una fotografia: e invece, è stata creata con iPad, un dito e un'app per disegnare.

Se la copertina del New Yorker disegnata su iPad da Jorge Colombo vi aveva colpito, aspettate di vedere l'ultima fatica del giovane pittore e illustratore inglese Kyle Lambert. Con tanta pazienza, un dito e l'app di disegno ProCreate ha realizzato un ritratto di Morgan Freeman semplicemente incredibile: è talmente dettagliato e preciso da sembrare una fotografia. E se non ci credete, date un'occhiata all'immagine ad alta risoluzione pubblicata su questa pagina Web.

L'opera ha richiesto oltre 200 ore di lavoro continuativo spalmate in un mese di tempo, e quasi 300.000 pennellate (o ditate?); e a testimonianza dell'esercizio compiuto, il tutto è stato registrato in time-lapse e pubblicato su Youtube. È il filmato che vedete in cima al post e che vi farà restare di stucco.

Un risultato talmente clamoroso che sul Web non mancano le disamine e le critiche; e qualcuno accusa pure Lambert di aver diffuso un falso. D'altro canto, la bravura del digital painter è nota da tempo e le altre opere sin qui realizzate -Will Smith, Megan Fox, Rihanna e tanti altri, reali e non- lo testimoniano.

L'app che ha reso possibile il piccolo miracolo, Procreate, costa appena 5,49€ ed è disponibile su questa pagina dell'App Store. È un software, spiega Lambert, leggero e potente che "cattura ogni pennellata automaticamente e che permette di esportarla nel Rullino Fotografico. Ha le migliori opzioni di grandezza della tela e di esportazione video," ha aggiunto, "è come Photoshop." Ma da sola, senza bravura e impegno, forse serve un po' a poco.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: