OS X 10.9 Mavericks, ritmi di adozione da record per Apple

Continua a crescere inarrestabile la popolarità di OS X Mavericks; i Mac su cui è stato installato sono sempre di più, e già si parla di nuovo record per Cupertino.

mavericks-adozione-novembre2013

Gli ultimi dati relativi alla diffusione degli OS pubblicati da NetApplications rivelano OS X Mavericks, l'ultima Major Release dell'OS con la mela ed il primo della sua storia ad essere rilasciato gratuitamente per tutti gli utenti, ha guadagnato a novembre qualcosa come 1,58 punti percentuali di diffusione. Si tratta di un bel traguardo, visto che siamo passati dal precedente 0,84% all'attuale 2,42%; un balzo avvenuto a discapito delle altre varianti di OS X. Per esempio, OS X 10.8 Mountain Lion che è precipitato dell'1,48% per assestarsi all'1,85%, seguito da OS X 10.7 Lion capitombolato dello 0,22% all'attuale 1,34% di share; poi c'è OS X 10.6 Snow Leopard che ha perso lo 0,07% per arrivare all'1,53% e OS X 10.5 Leopard che ha segnato un -0,01% per planare all'attuale 0,32%.

Complessivamente, OS X raggiunge il 7,56% di market share, il miglior dato di sempre che tuttavia impallidisce di fronte al 90,88% detenuto da Microsoft con Windows, e in particolar modo col primato assoluto di Windows 7.

Per completezza, riportiamo qui anche i rilevamenti di GoSquared, contrastanti rispetto a quanto prospettato da NetApplications. In questo caso infatti, probabilmente a causa di differenze nelle tecniche di monitoraggio dei siti Web, risulta che Mavericks col suo 21% di diffusione (nel reame OS X) sia ancora parecchio indietro rispetto a OS X 10.8 (31%) e OS X 10.7 (24%). In ogni caso, è evidente che la strategia della gratuità dell'OS voluta da Cupertino sta facendo raccogliere i suoi frutti in termini di installazioni.

  • shares
  • Mail