PowerUp 3.0, l'aereo di carta controllato via iPhone

Domanda: secondo voi si può fare un aeroplanino di carta controllabile attraverso iPhone? Risposta: l'hanno già fatto, si chiama PowerUp 3.0 e potete finanziarlo su KickStarter.

È un'idea talmente inutile da risultare irresistibile. Immaginate di creare in pochi istanti un comune aeroplanino di carta; poi, immaginate di prendere il vostro iPhone e controllarne volo ed acrobazie grazie ad un economico gadget chiamato PowerUp 3.0. Creato da Shai Goitein, questo promettente giocattolo low-cost comparso su KickStarter ha già raggiunto 7 volte il finanziamento di 50.000$ che si era prefissato, ed è già stato abbracciato da 6.413 sostenitori, nonostante manchino ancora ben 54 giorni alla chiusura del progetto.

L'idea è davvero semplice come sembra. Si costruisce un aeroplanino su carta sufficientemente robusta (per il modello, ci affidatevi ai preset o lasciate lavorare la fantasia), e infine si applica il gadget, che consiste in un piccolo modulo frontale che ospita radiotrasmettitore, batteria e motore elettrico, collegato a sua volta ad un'elica posteriore:

PowerUp_3-aero-carta-iphone

Piegalo: prendi un semplice foglio di carta e ricavane un aeroplano.
Attaccalo: Collega lo Smart Module all'aereo di carta con la clip brevettato posta sotto allo Smart Module.
Connettilo: apri l'app e connettiti allo Smart Module col tuo iPhone.
Vola: Spingi la cloche al massimo e lancia l'aeroplano in aria, su nel cielo. Muovi l'iPhone verso sinistra o destra per far virare l'aereo, e con un semplice movimento aumenta o riduci la velocità.

Il gingillo possiede una cornice in fibra di carbonio resistente e flessibile, dispone di controlli molto precisi ed è in grado di regolare l'assetto in modo automatico durante la fase di atterraggio; la batteria agli ioni di litio invece fornisce 10 minuti di volo continuativo per singolo ciclo di ricarica, mentre il Bluetooth Low Energy arriva fino ad una copertura di 55 metri all'aperto. Il tutto ovviamente gestito attraverso un'app creata ad hoc che segnala e permette di controllare tutti i valori di volo, compreso orizzonte artificiale, batteria, distanza e Air Traffic Control (ATC).

Si può sostenere il progetto con 1 dollaro o portarsi a casa un kit completo per 30$ più 20$ di spedizione (al momento della stesura del post ce n'era solo uno così); poi, si parte con tagli da 40$ e più in base al budget a disposizione e alle feature desiderate. Il sistema sarà presto commercializzato e funzionerà su iPad mini, iPhone 5, iPhone 5s, iPhone 5c e iPhone 4S. A questa pagina del sito KickStarter trovate tutte le informazioni del caso.

  • shares
  • Mail