iPhone 6, “niente graffi neppure se sfregato sull’asfalto”

Grazie agli ingenti investimenti nel Vetro Zaffiro che Apple sta portando avanti, l’iPhone 6 sarà resistente oltre ogni immaginazione.

Parliamo di

Sapevamo che Apple stava investendo oltre mezzo miliardo di dollari in Arizona, in un’impresa statunitense chiamata GT Advanced Technologies e specializzata nel cosiddetto Vetro Zaffiro. Si tratta di un materiale incredibilmente resistente, che Cupertino vorrebbe impiegare prima sull’iWatch prima e poi sull’iPhone di prossima generazione.

Gli ingenti investimenti servono a tenere bassi i costi di produzione di massa, soprattutto in relazione ai tagli di display più estesi, come per l’appunto nel caso dell’iPhone 6. A maggior ragione se, come si vocifera da tempo, Apple ha intenzione di saltare direttamente ai 5 pollici, curvi o no.

Il Vetro Zaffiro è 2,5 volte più resistente del Gorilla Glass impiegato nei modelli di iPhone e iPad in commercio, oltreché di quello della stragrande maggioranza dei prodotti concorrenti. Allo stato attuale, tuttavia, viene impiegato solo per la schermatura posta sulla fotocamera iSight e a protezione del Touch ID dell’iPhone 5s.

A dire del responsabile marketing di GT Advanced Technologies, Jeff Nestel-Patt, questo tipo di materiale è “virtualmente impossibile da graffiare,” e non risentirebbe neppure dello sfregamento sull’asfalto. Linda Reinhard, vice presidente della sezione Business Development and Product Management della società, spiega che è “la scelta ideale per un gran numero di coperture e touch screen nei telefoni ultraresistenti, nelle fotocamere, nei dispositivi da esposizione, negli smartphone e nei dispositivi con touch screen. Altri vetri rinforzati e tecnologie di protezione degli schermi cercano di emulare quel che il vetro forgiato in fornaci ASF fa naturalmente.”

Ti potrebbe interessare
Apple invia iOS 4.1 Gold Master agli sviluppatori
Software Apple

Apple invia iOS 4.1 Gold Master agli sviluppatori

Pochi minuti fa l’azienda di Cupertino ha inviato agli sviluppatori autorizzati, iscritti all’Apple Developer Program, la versione Gold Master di iOS 4.1. Nella fase iniziale dell’evento di ieri, Steve Jobs aveva avuto modo di annunciarne le nuove funzionalità.La versione Gold Master è quella definitiva che precede il rilascio. Ammesso che tutto vada a buon fine

Video e foto dell’iPad dal vivo
WWDC

Video e foto dell’iPad dal vivo

Come tutti i nostri lettori sapranno, ieri Apple ha finalmente presentato il suo dispositivo tablet, Apple iPad, ponendo fine all’inesauribile sequela di rumor. iPad è un dispositivo con display da 9,7″ multi-touch full capacitivo (come quello di iPhone) estremamente luminoso, peso minore di un kg e capacità di lettura di foto, video, musica, giochi, applicazioni

Riviste al rialzo le stime di vendita Apple
iPhone

Riviste al rialzo le stime di vendita Apple

Solo la settimana scorsa, l’analista Gene Munster di Piper Jaffray aveva stimato che le vendite di Apple per questo trimestre fiscale si sarebbero attestate attorno ai 2,5 milioni di Mac, 10,8 milioni di iPod e 4 milioni di iPhone. Ora, tutto è stato rivisto al rialzo.Le nuove stime parlano di 2,8 milioni di Mac venduti,

Il vero volto delle Silhouettes
iPod iTunes Store

Il vero volto delle Silhouettes

Avete presente le celebri “ombre” protagoniste della campagna iPod “Silhouettes”? Vi siete mai chiesti chi si celi dietro? Rocket Studio è l’azienda che ha realizzato il fotoritocco degli scatti originali di Matthew Welch commissianati da Chiat/Day per Apple. Sul loro sito hanno pubblicato proprio le immagini prima e dopo la cura. Il talento dei maghi