Case produttrici pianificano un alimentatore universale per computer portatili

Adattatori non universali

Siamo ancora agli inizi, però l'IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) ha creato un gruppo per lo studio e la realizzazione di una norma che sia comune a tutti gli alimentatori per PC portatili. Diverse sono le case produttrici implicate nella creazione di questo standard. Tra le prime contiamo Asus e Acer, ma partecipano anche costruttori come Quanta, Compal, Wistron, Pegatron e Inventec. Secondo gli ingegneri della IEEE, i partecipanti al progetto potrebbero rappresentare i 3/4 dei produttori di portatili.

Gli aspetti positivi di un tale accordo sono innumerevoli. Avere uno standard per gli alimentatori implicherebbe una riduzione dei costi, un riciclaggio più facile dei prodotti usati e uno sforzo congiunto per realizzare alimentatori di corrente più efficaci.

Già dall'anno scorso numerosi fabbricanti di telefonini, tra cui Apple, erano giunti a un accordo di principio su un caricatore universale. Per quanto riguarda i computer portatili, è un'altra storia: Apple difende a spada tratta l'alimentatore MagSafe e non è assolutamente detto che sosterrà questa iniziativa.

[Via macgeneration | Foto Juhan Sonin]

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: