AppleCare: l'update di iPhone 4 non risolve il problema dell'antenna [sempre secondo Gizmodo]

iPhone 4 dead spot

Che il problema di ricezione dell'iPhone 4 fosse reale o amplificato a dismisura, avevamo la certezza che si sarebbe trasformato in una lunga odissea mediatica. L'ennesima puntata arriva oggi, con la redazione di Gizmodo che afferma di aver parlato con l'AppleCare, avendo conferma che l'atteso update software di iPhone 4 non risolverà il problema del calo di ricezione.

Come ricorderete, settimana scorsa Apple ha scritto una lettera agli utenti giustificando il "Death Grip" con un errato algoritmo di calcolo delle tacche mostrate sul display. Le tacche dell'antenna mostrerebbero più campo di quanto realmente disponibile e l'update software avrebbe risolto questo problema, rendendo l'indicatore sul display più fedele alla realtà. Da subito Gizmodo ha scomodato degli esperti di antenne per smentire la possibilità che un update firmware risolvesse il problema.

Abbiamo anche sentito la campana di AntennaSys, compagnia esperta nel campo, che ridimensiona il fenomeno, ma Gizmodo prosegue con le smentite. La redazione avrebbe infatti chiamato l'AppleCare per ben tre volte, ottenendo la conferma che l'update non risolverà il problema tecnico.

Gizmodo avrebbe riferito all'Apple Care che il loro iPhone 4 soffre di pessima qualità delle chiamate e caduta della linea, oltre a problemi con l'accesso ad Internet. La risposta immediata ed inequivocabile, in tutte e tre le telefonate, sarebbe stata:


  • si verifica un problema di interferenza dell'antenna quando viene impugnato l'iPhone 4 in un certo modo (coprendo lo spot dell'antenna nell'angolo in basso a sinistra del telefono);
  • una soluzione è quella di impugnare il telefono in modo diverso, evitando di toccare l'angolo in basso a sinistra (come viene invece tenuto nella maggior parte delle pubblicità di iPhone 4, fa notare Gizmodo);
  • la seconda soluzione è quella di acquistare un case o un Bumper Apple che tamponi il problema;
  • l'update software in arrivo non risolverà il problema dell'antenna, cambierà solo il modo in cui il segnale viene mostrato, rendendo le tacche più aderenti alla realtà.

Gordon Cook, ingegnere RF per la divisione HP Medical product, ha dichiarato:

Avvolgere un'antenna metallica intorno ad un telefono è come chiedere apertamente di avere problemi e Apple potrebbe aver realizzato troppo tardi di essere nei pasticci, così ha scelto di vendere ciò che avevano invece di far attendere un lungo ritardo di release. Ora, dopo milioni di telefoni consegnati, e date le alternative, pasticciare con il software è l'unico modo realistico per risolvere la situazione, anche se si tratta di una soluzione "più cosmetica" che altro.

Gizmodo prosegue la sua battaglia promuovendo una petizione, secondo la quale gli utenti di iPhone 4 dovrebbero ricevere un Bumper gratuito da Apple.

[Via Gizmodo]

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: