Sul web le prime immagini di iWork per iPhone

iWork è da diversi anni la suite di Apple alternativa ad Office. Su Mac vende particolarmente bene e su iPad vende benissimo. In molti, quindi, si aspettano una versione anche per iPhone, in particolare per l’iPhone 4. Il Retina Display, infatti, renderebbe facilmente leggibile il testo anche su uno schermo così ridotto. In questi giorni

iWork è da diversi anni la suite di Apple alternativa ad Office. Su Mac vende particolarmente bene e su iPad vende benissimo. In molti, quindi, si aspettano una versione anche per iPhone, in particolare per l’iPhone 4. Il Retina Display, infatti, renderebbe facilmente leggibile il testo anche su uno schermo così ridotto.

In questi giorni sembra che Apple stessa si sia tradita su questo progetto. Il sito MacRumors, segnala, infatti, come alcune pagine di Apple Care in Canada, Regno Unito e Australia facciano riferimento al supporto offerto al cliente nell’uso di “iWork per iPhone e altre applicazioni marchiate Apple”. Già in passato alcune schermate di iPhone nel sito ufficiale facevano riferimento a Keynote.

Non finisce qui, però, perché oggi 9 to 5 Mac ha pubblicato ben due post con quelle che sarebbero le schermate di Pages per iPhone. Alcune di queste schermate sono state scattate su un iPod Touch, quindi potrebbe esserci la compatibilità anche con modelli precedenti. In ogni caso la veridicità di queste fotografie deve essere ancora confermata.

La domanda ora è: perché queste notizie sfuggite di mano ad Apple? E se iWork fosse stato bloccato all’ultimo momento? E poi: realizzare suite da ufficio per un telefonino non è cosa facile. Voi acquistereste un Pages o un Keynote per iPhone? A quale prezzo e per quali esigenze?

Ti potrebbe interessare