iPad Air, il 75% degli acquirenti possedeva già un iPad

Gli iPad Air si vendono come il pane e, guarda un po’, la maggior parte degli acquirenti possedeva già un precedente modello.

Parliamo di

Stando all’analisi condotta da Fiksu sui ritmi di adozione dei tablet Apple di quinta generazione, sembra che l’attività online degli iPad Air sia 3 volte superiore a quella generata dagli iPad 4 dopo il debutto dell’anno scorso. Per la precisione, parliamo di un’incidenza dello 0,73% contro lo 0,21% del predecessore, a distanza di due giorni dal lancio.

Ma ancor più sorprendente, forse, è la fotografia scattata da Gene Munster di PiperJaffray, secondo cui il 75% degli acquirenti dell’iPad Air nel giorno del lancio era costituito da possessori di una qualche versione più vecchia. A mo’ di paragone basti pensare che l’anno scorso soltanto il 58% degli acquirenti di iPad mini aveva già a casa l’omologo da 9,7″.

Si scopre così che il ciclo di prodotto dei tablet con la mela (cioè il tasso con cui gli utenti sostituiscono il vecchio col nuovo) è di soli 23 mesi contro la media di 30 mesi del pubblico generico, e che i tagli di storage preferiti sono quelli medio-alti:

Degli acquirenti di iPad Air che possedevano già un iPad (75%), solo il 18% si aspettava di continuare a usare il vecchio dispositivo e in pratica questo campione era costituito esclusivamente da possessori di iPad mini. Abbiamo notato un trend smile col nostro sondaggio su iPad mini: il 76% degli acquirenti di iPad mini, infatti, stima di utilizzare il mini assieme all’iPad più grande. Riteniamo che questo abbia un senso visto che la maggior parte dei consumatori che già possiede un iPad sembrava volerlo rimpiazzare del tutto con l’Air, pur vedendo il mini come complemento naturale all’iPad più grande. In altre parole, se un consumatore possiede più di un iPad, è più probabile che sia un iPad Air e un mini piuttosto che diversi iPad grandi.

Al momento, e nonostante milioni di unità siano già state commercializzate, le scorte di iPad Air sembrano reggere la domanda. Sugli Apple Store online, infatti, la consegna è data a 24 ore.

Ti potrebbe interessare
Apple annuncia Final Cut Pro X
Software Apple

Apple annuncia Final Cut Pro X

Come da programma, al Supermeet 2011 Apple ha presentato la nuova versione della propria suite di editing video dedicata ai professionisti. Un importante update che cambia le carte in tavola, col supporto ai 64 bit e a Grand Central Dispatch, e un’interfaccia che ricorda quella di iMovie. Ad appena 299$.Il nuovo Final Cut Pro X

Ottenere sconti con un iPhone: arriva in Italia Facebook Deals
Applicazioni iPhone

Ottenere sconti con un iPhone: arriva in Italia Facebook Deals

Oggi Facebook ha lanciato anche in Italia la funzione Deals, che potrete usare da subito sui vostri iPhone. Grazie a Deals ora basterà fare check-in con l’applicazione di Facebook in uno dei luoghi convenzionati, e potrete ottenere immediatamente degli sconti su un acquisto. Con questa iniziativa, già presente negli Stati Uniti da alcuni mesi, Facebook

iPad 3G: L’attivazione delle Mini-SIM di Tre e Vodafone
iPad

iPad 3G: L’attivazione delle Mini-SIM di Tre e Vodafone

Oggi è il giorno ufficiale di lancio dell’iPad, molti lo riceveranno o lo hanno già ricevuto accompagnato dalla Mini-SIM Vodafone, altri lo acquisteranno in un Apple Store con la possibilità di attivare una Mini-Sim Tre.Fino ad oggi le abbiamo sempre chiamate Micro-SIM, ma come potete vedere nella galleria fotografica questa dicitura compare solo sulla busta