QR code per la pagina originale

Arrivano le prime app compatibili con il multitasking di iOS 4

,


Apple ha iniziato l’approvazione delle applicazioni compatibili con le nuove funzioni di iOS 4, prima tra tutte il multitasking. La prima applicazione di larga diffusione a supportare il nuovo iOS 4 sembra essere Dropbox (link App Store), aggiornata durante la scorsa notte.

Dropbox è un software multipiattaforma (gratuito nella versione base) di condivisione e sincronizzazione automatica dei file sul web. Da oggi Dropbox per iPhone e iPod touch supporta il multitasking di iOS 4 che consente di ritrovare l’applicazione esattamente nello stato in cui la si aveva lasciata senza attendere nessun tempo di avvio.

Bisogna sottolineare che il multitasking di iOS 4 non è il multitasking propriamente detto. Allo scopo di non incidere eccessivamente sul consumo della batteria, infatti, Apple ha limitato il multitasking a sette diversi servizi che funzioneranno in background a seconda del tipo di applicazione. Dopo il salto trovate l’elenco completo con una breve descrizione.

  • Background audio – Permette all’applicazione di riprodurre audio in modo continuativo.
  • Voice over IP – Gli utenti potranno ricevere chiamate VoIP anche mentre usano altre applicazioni.
  • Background location – Le app di navigazione continueranno a mantenere il segnale GPS e a dare indicazioni anche mentre si usano altre app.
  • Push notifications – Le già note e supportate notifiche che arrivano anche se l’app non è attiva.
  • Local notifications – Le applicazioni possono ora far apparire delle notifiche di eventi programmati o di sveglie anche se sono in background. Senza utilizzare connessione dati.
  • Task finishing – Se l’applicazione sta eseguendo un’operazione quando la si chiude potrà terminare l’operazione anche in background.
  • Fast app switching – Questa funzione permette agli utenti di chiudere un’applicazione e di ritrovarla esattamente nello stato in cui la si aveva lasciata. Senza aspettare scomodi riavvii.

Il servizio più importante che verrà implementato in tutte le applicazioni su App Store è sicuramente il Fast app switching. Dropbox supporta proprio questa funzione (così come la supportano tutte le applicazioni di default di iOS 4).

A breve altre importanti applicazioni aggiungeranno il supporto alle funzioni di iOS 4, basti pensare a Skype e a TomTom che miglioreranno notevolmente la propria esperienza d’uso.

iOS 4 sarà disponibile per il download il 21 giugno.

[via MacRumors]