OS X Mavericks, Apple vuole che tutto sia pronto in vista del 22

Oramai siamo al conto alla rovescia finale per l'arrivo del nuovo hardware Apple. Ma anche sul versante software ci saranno importanti novità, ed ecco perché la mela sta facendo pressioni sugli sviluppatori perché siano pronti per il lancio di OS X Mavericks il 22 ottobre.

mavericks

Oramai è tutto pronto. Apple ha già spedito gli inviti per l'evento del 22 ottobre, giorno in cui presenterà e lancerà gli iPad di quinta generazione, gli iPad mini Retina, i Mac Pro cilindrici, i MacBook Pro con chip Haswell e l'ultima versione dell'OS per noialtri, cioè OS X Mavericks. E visto che oramai manca pochissimo, Cupertino ha esplicitamente richiesto agli sviluppatori di aggiornare le proprie applicazioni alle funzionalità di OS X Mavericks e di inviarle al più presto al Mac App Store per la revisione.

Tradotto in italiano, l'avviso pubblicato sul portale Apple Developer recita:

Assicuratevi che la vostra app sia pronta per le nuove, grandiose feature di OS X Mavericks una volta che il Sistema Operativo Desktop sarà disponibili a milioni di clienti più in là nel corso dell'autunno. Scaricate OS X Mavericks GM e Xcode 5.0.1 GM, disponibili ora sul Mac Dev Center. Costruite le vostre app con questi seed più recenti, e dopo i test inviatele al Mac App Store.

In pratica, si tratta dell'ultima chiamata per gli addetti ai lavori, prima del gran debutto. Già all'inizio del mese, infatti, Cupertino ha dato inizio alla formazione degli addetti Apple Care su OS X Mavericks, la cui release pubblica è attesa tra pochissimi giorni, all'evento Apple del 22 oramai ufficialmente confermato.

  • shares
  • Mail