Flickr per iOS 7, un update fa le scarpe a Apple Photo Stream

Flickr per iOS è stata appena aggiornata e tra le novità porta con sé una feature che spazza via il Photo Stream di Apple. Ecco di cosa si tratta.

flickr_autoupload

Flickr per iOS ha rilasciato in queste ore un importante aggiornamento del client per iOS che introduce una nuova interfaccia grafica (più piatta e aderente alle nuove linee guida dello User Interface Design) e soprattutto un'inedita feature chiamata "Auto Upload" che effettua il caricamento in background degli scatti fotografici a piena risoluzione. Alla fine del processo, li troverete belli e pronti sul vostro account personale.

Volendo, la funzione può essere vincolata alla presenza di connettività WiFi o estesa anche alla connettività mobile; in ogni caso, tutte le immagini caricate vengono impostate di default come private. Ciò, unito allo spazio messo a disposizione dal servizio di storage, rende il pacchetto estremamente più conveniente rispetto al Photo Stream di iCloud. Mentre quest'ultimo può conservare solo le ultime 1.000 foto, Flickr mette a disposizione dallo scorso maggio addirittura 1 Terabyte di spazio online per un totale, grossomodo, di mezzo milione di foto ("per l'esattezza, si tratta di 537.731 foto da 6,5 Megapixel").

Le altre novità non risulteranno meno gradite:


  • Auto caricamento per iOS7. Carica senza interruzione e salva le tue foto a piena risoluzione.

  • Auto correzione. Correggi automaticamente le tue foto utilizzando l'editor di Flickr.

  • I problemi di accesso relativi a Google sono stati risolti. Ci assicureremo che ciò non accada più in futuro.

Come al solito, l'app è assolutamente gratuita per tutti, ed è disponibile a questa pagina dell'App Store. L'update giunge a breve distanza dall'ultimo, rilasciato ad agosto, in cui sono stati aggiunti filtri live e funzioni di editing professionali.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: