Siri: la voce dell'assistente personale ha finalmente una faccia

L'intervista della CNN a Susan Bennett, donna la cui voce è stata registrata nel 2005 per dare vita a Siri.

La signora che vedete qui sopra è conosciuta all'anagrafe americana come Susan Bennett ed è la voce di Siri. A distanza di due anni dall'arrivo dell'assistente personale su iOS, la proprietaria della voce con la quale interagiamo ogni giorno è venuta fuori in seguito a un articolo pubblicato su The Verge all'interno del quale la candidata a essere la proprietaria delle corde vocali prestate a Siri veniva identificata in un'altra persona.

La CNN è stata pronta a raccogliere il parere di Susan Bennett, che ha svelato così al mondo di essere la voce di Siri:

"Non ero sicura di volere questa notorietà, e non ero sicura di poterlo fare dal punto di vista legale. [...] L'ho tenuto nascosto per tanto tempo, poi questo video di The Verge è venuto fuori, e sembra che tutti vogliano sapere di chi è la vera voce dietro siri. Quindi, sapete, ho pensato che diamine, è il momento."

Secondo quanto rivelato da Susan, la voce di Siri fu registrata nel 2005 presso GM Voices per conto di ScanSoft, società all'epoca al lavoro su un progetto tenuto segreto. Nonostante non ci siano conferme ufficiali da parte di Apple, un esperto di audio avrebbe confermato l'identità verificando la somiglianza della voce reale con quella virtuale.

Il doppiaggio effettuato da Susan Bennett riguarda ovviamente la versione americana di Siri.

Via | Theverge.com

  • shares
  • Mail