Adobe rilascia Photoshop e Premiere Elements 12 per Mac

Adobe ha ufficialmente svelato al mondo le ultime versioni dei suoi software di fotoritocco e video-editing amatoriali, ovvero Photoshop Elements 12 e Premiere Elements 12 per Mac. Ecco le novità.

photoshop12

Le ultime versioni di Photoshop Elements 12 e Premiere Elements 12 per Mac lanciate da Adobe e dedicate agli utenti comuni fanno un salto di qualità con tante nuove feature, e si concentrano soprattutto sull'integrazione massiccia coi dispositivi mobili. "I nostri clienti hanno un sacco di foto e video" ha affermato il vice presidente di prodotto della Creative Consumer Business presso Adobe, "e vogliono poter usare i computer di casa per organizzarli ed essere creativi, ma pretendono anche la libertà e la flessibilità di vedere, modificare e condividere tutto sui loro dispositivi mobili.Photoshop Elements 12 e Premiere Elements 12 forniscono il meglio dei due mondi, in modo facile, veloce e a loro discrezione."

In questo caso il collante tra PC e mondo mobile viene fornito da Revel, la soluzione di storage on the Cloud targata Adobe, che infatti è supportata in entrambe le applicazioni; grazie ad essa, tutti i video e le foto della propria libreria sono disponibili su tutti i nostri dispositivi e computer, e ogni modifica effettuata si propaga in modo automatico ovunque. Completano il quadro le funzioni integrate di condivisione su Facebook, YouTube, Vimeo, Twitter direttamente dall'Editor.

Una delle feature più importanti di Photoshop Elements 12 è costituita dallo strumento di spostamento Content-Aware che permette di spostare oggetti della foto mentre il sistema si occupa di riempire il vuoto in modo automatico in base allo sfondo sottostante. E Content-Aware è anche il tool di raddrizzamento dell'immagine; altre novità sono la correzione occhi animali (come correzione occhi rossi, solo che agiscono su quelli dei nostri amici a quattro zampe), gli effetti à la Instagram, le texture e le cornici.

Premiere Elements 12, invece, è stato aggiornato con nuove Procedure Guidate, corredate da ricchi tutorial e per gli utenti alle prime armi col videoediting. L'app fornisce tra l'altro 50 nuove colonne sonore e 250 suoni royalty free da utilizzare subito per i propri progetti, e integra Auto Smart Tone, la funzionalità che regola in modo autonomo e rapidissimo i valori di luce e contrasto in base alle preferenze di editing dell'utente; ma gli effetti sono veramente numerosissimi e in qualche caso sorprendentemente sofisticati.

Photoshop Elements 12 e Premiere Elements 12, nella variante per Mac e Windows, possono essere acquistati in bundle sul sito di Adobe a 147,60€ in versione completa; l'aggiornamento dalle versioni precedenti viene invece 121,77€. Peccato soltanto che manchi la localizzazione italiana, almeno per il momento. A questa pagina, infine, trovate un elenco esauriente delle novità e delle differenze rispetto alle versioni precedenti.

  • shares
  • Mail