XCode 4 allarga la sua base di beta-tester e rilascia la Developer Preview 2

XCode 4 beta

Fino ad ora, la beta di Xcode 4 era stata proposta in beta-test solo agli sviluppatori che avevano effettuato il viaggio alla WWCC 2010. Apple ha ora rilasciato la versione Developer Preview 2, rendendola disponibile anche agli sviluppatori iscritti al developer program a pagamento.

Xcode 4 è la prossima versione maggiore dell'ambiente di sviluppo targato Apple, il quale è indicato per realizzare software per iOS 3.2, iOS 4, Leopard e Snow Leopard. Questa nuova versione di XCode, programma il cui sviluppo era stato un poco messo da parte negli ultimi anni, presenta molteplici novità. Una delle più notevoli è l'integrazione di Interface Builder direttamente nel programma.

Un’altra nuova caratteristica introdotta in Xcode 4 è la funzionalità Fixit che fornisce alcuni utili suggerimenti per il completamento del codice e l’individuazione dei più comuni bug o errori di battitura sottolineandoli con una linea rossa.

Xcode 4 supporta anche il nuovo compilatore LLVM 2.0 - e il relativo debugger LLDB -, un progetto open source che Apple vorrebbe sostituisca un giorno GCC. Il compilatore LLVM adesso supporta anche C++, in aggiunta a C ed Objective C. Comparando GCC e LLVM, le applicazioni per Mac OS X compilate con LLVM risultano mediamente più veloci del 25%, mentre le applicazione per iOS sono più veloci del 60%.

La beta di XCode 4 rilasciata da Apple pesa circa 2,4 GB. Xcode 4 Developer Preview 2, è unicamente compatibile con Mac OS X 10.6.4.

[Via macgeneration]

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: