Steve Jobs smentisce un App Store per Mac OS X

Steve Jobs

Il CEO di Apple, Steve Jobs, ha tassativamente smentito le voci secondo le quali l'azienda starebbe lavorando ad un mercato di applicazioni per Mac OS X equivalente all'App Store. La smentita è avvenuta, come al solito, tramite e-mail.

La notizia era circolata qualche giorno fa (non ne abbiamo parlato perché evidentemente fake) e Fernando Valente aveva scritto al CEO per capire quanto fossero veri tali rumor. Mr. Jobs, con il suo solito stile, ha risposto alla richiesta: "nope.".

L'e-mail è partita dagli uffici di Apple a Cupertino, lo hanno direttamente verificato i ragazzi di MacStories e lo stesso mittente della posta.

I piani di Apple sono in linea con la maggior parte dei possessori di un App Store. Nokia ed Intel, con il futuro MeeGo OS, tuttavia realizzaranno un unico servizio centralizzato per tutte le applicazioni: AppUp Center.

[Via MacStories]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: