Su App Store il download dell'ultima versione compatibile delle app

Cresce il numero di dispositivi Apple legati alle vecchie versioni di iOS; e così, l'App Store si è dovuto attrezzare.

appstore-vecchie-build

Fino ad oggi, l'App Store ha costituito sempre una faccenda a senso unico. Si scarica il software, gratis o a pagamento con addebito immediato, e si aggiorna; se l'update crea problemi, non c'è niente da fare: occorre attendere un nuovo update. E se il vostro dispositivo o la versione del Sistema Operativo che monta a un certo punto smettono di essere supportate dagli sviluppatori, allora è un guaio perché in caso di ripristino e in assenza di un qualche backup (o del jailbreak) non c'è più modo di recuperare le vecchie build. Anzi, non c'era perché Apple ha finalmente affrontato la questione.

Stando a quanto rivelato da The Next Web, quando un utente tenta di effettuare il download di un'app che non è compatibile con la propria configurazione, riceverà un avviso dell'App Store che dice:

Scaricare una vecchia versione dell'app?
L'attuale versione richiede iOS 5.0 o superiore, ma puoi scaricare la versione compatibile più recente.

Una mossa che anticipa la disponibilità di iOS 7, prevista in queste ore, e che ha perfettamente senso.

Come noto, la nuova Major Release dell'OS mobile di Cupertino risulta compatibile solo coi dispositivi più recenti, ed è quindi facilmente ipotizzabile che presto vedremo aumentare la frammentazione dell'ecosistema con la mela; mai come su Android, intendiamoci, ma la tendenza oramai è quella. Grazie a questa trovata, però, Apple riuscirà quanto meno a garantire continuità anche a chi non ha intenzione di aggiornare ogni tre anni telefono e tablet. E vissero tutti felici e contenti, utenti ma soprattutto sviluppatori, visto che ora non saranno più costretti a tenere in criostasi le vecchie build su App Store come fa ad esempio Spotify. E se la cosa vi interessa, sappiate che c'è pure un Wiki continuamente aggiornato con l'elenco delle app che supportano la novità.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: