QR code per la pagina originale

Hardware obsoleto: ora tocca alla prima generazione di iPod

,


Eccoci ancora ad un appuntamento tra i più invisi e mesti per gli utenti Mac, quello in cui Apple aggiorna la lista dell’hardware obsoleto. Per i computer e dispositivi elencati qui sotto, dunque, niente più parti di ricambio o assistenza a partire dal 15 giugno prossimo.

Degno di nota il fatto che, per la prima volta, fanno la loro comparsa i G5 e gli iPod di prima generazione:

  • iMac G5 (17″)
  • iMac G5 (20″)
  • PowerBook G4 (12″ 1.33 Ghz)
  • Mac mini
  • Power Mac G5 (giugno 2004)
  • Power Mac G5 (fine 2004)
  • Cinema Display (20″ DVI)
  • Apple Cinema Display (23″ DVI)
  • Apple Cinema Display (30″ DVI)
  • iBook (14,1 LCD 32 VRAM)
  • iBook (32 VRAM) and iBook (Opaque 16 VRAM)
  • iMac (17″ Flat Panel)
  • iMac (Flat Panel)
  • iMac (estate 2001)
  • Power Mac G4 (FW 800)
  • iPod (5 GB) and iPod (5 GB personalizzato)
  • iPod (5 GB Win) and iPod (5 GB Win, personalizzato)
  • iPod (10 GB) and iPod (10 GB personalizzato)
  • iPod (10 GB Touchwheel) and iPod (10 GB Touchwheel, personalizzato)
  • iPod (10 GB Touchwheel, Win)
  • iPod (20 GB Touchwheel) and iPod (20 GB Touchwheel, personalizzato)
  • iPod (20 GB Touchwheel, Win) and iPod (20 GB Touchwheel, Win, personalizzato)

Sorprende la presenza nell’elenco dell’Apple Cinema Display da 30″, che attualmente ci risulta essere ancora tranquillamente in vendita. Probabilmente, il riferimento è ai primi modelli prodotti nel 2004, diversi da quelli attuali; nel corso degli anni Apple ha infatti praticato diversi “aggiornamenti silenti” così da mantenere competitivi i monitor rispetto ai prodotti della concorrenza. Nell’ultimo intervento, le specifiche hanno segnato un balzo in avanti con un passaggio da 270 cd/m2 a 400 cd/2 per quanto concerne la luminosità, e da 400:1 a 700:1 per quanto concerne il contrasto, caratteristiche identiche all’allora concorrente Dell 3007WFP.

Video:Apple Glasses, spettacolare video concept