QR code per la pagina originale

iPad come strumento di lavoro negli ospedali

,


Nick Volosin, direttore dei servizi tecnici di un ospedale della California, ha acquistato tre iPad per testare l’utilizzo del dispositivo in ambito sanitario, con lo scopo di utilizzare il tablet per visualizzare le radiografie o per accedere direttamente tramite Citrix virtual desktop alle applicazioni che gestiscono i dati clinici dei pazienti.

Secondo Volosin, il grosso vantaggio dell’iPad rispetto ai tablet tradizionali è dato dall’elevata autonomia della batteria che evita di dover spegnere e riaccendere il dispositivo o ricaricarlo durante l’orario di lavoro.

Dal punto di vista economico l’iPad risulta anche un ottimo investimento. Un tradizionale tablet dedicato al mondo sanitario può costare fino a 3000 $, contro i 499 $ dell’iPad WiFi da 16 GB, ritenuto più che sufficiente per i compiti che deve assolvere.

L’esito della sperimentazione è stato talmente positivo che i dottori hanno acquistato di tasca propria l’iPad, ma Volosin ha già effettuato un ordine per altri 100 esemplari da destinare al restante personale ospedaliero.

[via pcworld]

Video:macOS Big Sur su iPad