QR code per la pagina originale

Apple modifica il proprio board manager dopo la scomparsa di Jerry York

,


Apple ha effettuato cambiamenti strutturali al proprio Consiglio di Amministrazione che si sono resi necessari dopo la scomparsa di Jerome B. York, avvenuta lo scorso Marzo, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal (richiesta registrazione).

Nuove responsabilità ora toccano alcuni dei 6 dirigenti che compongono il board di Apple, in particolare è il caso di Andrea Jung, Ceo di Avon, che si unisce all’Audit and Finance Commitee (l’equivalente del collegio sindacale in Italia) già co-presieduto da Bill Campbell, presidente di Intuit, e Arthur D. Levinson, presidente di Genentech.

Anche il Compensation Committee di Apple (comitato per la retribuzione/remunerazione) ha subito una ristrutturazione ai vertici con l’abbandono della posizione di presidente, precedentemente occupata da Bill Campbell, e l’entrata da parte di Andrea Jung quale chairman, assieme a Millard “Mickey” S. Drexler, presidente di J.Crew Group e Al Gore, ex-vice presidente degli Stati Uniti d’America.

Il comitato Nominating and Corporate Governance rimane invariato con Levinson presidente coadiuvato da Drexler e Gore.
Non è dato a sapere da quando queste novità siano state di fatto introdotte. Apple non ha rilasciato commenti in merito.

[Immagine: Apple|Insider]

Video:CyberPhone, l’iPhone 11 pro modificato col design del Teslatruck