iPhone 4G: schermo HD, camera frontale e lancio a giugno

Ecco all’improvviso una ventata di indiscrezioni sul cosiddetto iPhone 4G, cioè la prossima generazione di smartphone con la mela. Tra le novità, si fa per dire, tornano a stuzzicare la fantasia degli utenti la camera frontale, il multi-tasking e persino la data esatta della presentazione ufficiale.Innanzitutto, secondo quanto velatamente suggerito da John Gruber su Daring


Ecco all’improvviso una ventata di indiscrezioni sul cosiddetto iPhone 4G, cioè la prossima generazione di smartphone con la mela. Tra le novità, si fa per dire, tornano a stuzzicare la fantasia degli utenti la camera frontale, il multi-tasking e persino la data esatta della presentazione ufficiale.

Innanzitutto, secondo quanto velatamente suggerito da John Gruber su Daring Fireball, il nuovo modello si chiamerà iPhone HD per via dello schermo a risoluzione raddoppiata rispetto agli attuali. Ecco nel dettaglio tutte le novità:

  • Camera frontale per videochat
  • Schermo con risoluzione di 960×640
  • Presentazione ufficiale il 22 giugno (un martedì, manco a dirlo)
  • Processore di stirpe A4, come su iPad
  • Multi-Tasking per le applicazioni di terze parti (iPhone OS 4.0)
  • Disponibile sia su network Verizon che AT&T

Come notano sagacemente su 9to5Mac, tolti i 100 pixel di una eventuale toolbar in alto, la risoluzione di 960×640 pixel coincide perfettamente con quella di iFrame, il nuovo standard video voluto e creato a Cupertino per velocizzare l’importazione e l’editing dei filmati a parità di qualità. Un anno fa, un articolo di Computerworld diceva:


960×540 è una buona risoluzione per un Tablet? Solo per uno piccolo, magari da 6″, secondo me. Però è una grandezza perfetta per la videoconferenza “quasi HD” in iChat. Potrebbe essere la risoluzione ideale per lo streaming su infrastrutture “ordinarie”.

E comunque, al di là delle valutazioni tecniche, era ovvio che Apple avrebbe dovuto lavorare sulla risoluzione per semplici ragioni di concorrenza: non foss’altro che quasi tutti i telefoni Android, infatti, possiedono schermi da 800×400 pixel all’incirca.

Ti potrebbe interessare
iPad mini 2021 o iPad Air? Guida all’acquisto
iPad Air

iPad mini 2021 o iPad Air? Guida all’acquisto

L’ultima generazione di iPad mini somiglia molto all’iPad Air lanciato a settembre 2020, dal display più ampio senza pulsante Home al chip A15 Bionic, dagli altoparlanti stereo al Touch ID integrato nel pulsante di accensione. Ma quale dei due conviene comprare ora? Facciamo i conti della serva. iPad mini 6 Vs. iPad Air 5: Specifiche