iPhone 5C senza Siri, voi lo usate ?

Il nuovo iPhone 5C potrebbe essere privo di Siri per mantenere basso il prezzo

Parliamo di

Gene Munster, celebre analista di Piper Jaffray, ha recentemente rilasciato una nota agli investitori nella quale descrive le probabili caratteristiche dei nuovi iPhone che Apple si appresta a presentare nell’evento del 10 settembre.

Per quanto riguarda l’iPhone 5S le previsioni di Munster non aggiungo nulla alle indiscrezioni circolate in questi ultimi mesi, compreso il sensore di impronte digitali posto sotto il tasto home.

A sorpresa invece Munster ritiene che Apple possa dotate il nuovo iPhone 5C di una versione castrata di iOS 7 per distinguere maggiormente questo modello dall’attuale iPhone 5 e dal nuovo iPhone 5S, in modo che i tre modelli non si cannibalizzino a vicenda nella gamma iPhone.

D’altra parte il nuovo iPhone 5C è stato pensato per prendere il posto dell’iPhone 4 nella gamma iPhone e secondo Munster una delle principali funzionalità di iOS 7 che mancheranno allo smartphone colorato della Mela sarà l’assistente vocale Siri, che aveva debuttato due anni fa sull’iPhone 4S.

Si tratterebbe chiaramente di un espediente di marketing dato che Siri è ormai presente su tutti i nuovi dispositivi iOS, compreso l’iPad mini che ha un prezzo di almeno 100 euro inferiore rispetto al prossimo iPhone 5C, ma del tutto coerente con scelte simili già effettuate da Apple in passato.

Tuttavia per molti l’assenza di Siri potrebbe non essere una grossa perdita.

Voi ad esempio che rapporto avete con Siri ?

Ti potrebbe interessare
La musica degli Spot e dei Video Apple in una playlist social
iPhone

La musica degli Spot e dei Video Apple in una playlist social

I brani che fanno da sottofondo agli spot e a tutti i video Apple sono scelti con estrema cura e si vocifera perfino che sia Steve Jobs in persona a selezionarli uno ad uno. Si tratta di brani molto diversi tra loro ma che quasi sempre hanno quel qualcosa di speciale che te li fa

I mockup del fantomatico iPhone nano
iPhone

I mockup del fantomatico iPhone nano

Dopo l’articolo del Wall Street Journal che in un certo senso ufficializzava la notizia di Bloomberg secondo la quale Apple sarebbe al lavoro su un iPhone nano sono comparsi in rete i primi mockup di questo dispositivo.Il Wall Street Journal afferma che: Il nuovo dispositivo dovrebbe essere circa la metà dell’iPhone 4. … La persona

App Store: Apple non approverà Opera Mini?
App Store Applicazioni iPhone iPhone

App Store: Apple non approverà Opera Mini?

Gli scettici potrebbero aver ragione: Apple starebbe per bocciare Opera Mini. Il motivo? Il software proporrebbe funzionalità già presenti nell’iPhone, ergo farebbe concorrenza a Safari Mobile. Opera Software aveva inviato a Cupertino il suo browser per l’approvazione nell’App Store circa una settimana fa e sebbene la software house sia convinta dell’esito positivo per le innovazioni

Eric Schmidt: Chrome in arrivo su Mac a Natale?
Safari Software Apple

Eric Schmidt: Chrome in arrivo su Mac a Natale?

Chrome potrebbe essere quasi pronto a sbarcare sui Mac, stando alle parole di Eric Schmidt, un tempo membro del direttivo Apple ed ora CEO di Google.Schmidt è apparso assieme Sergey Brin in una conferenza stampa per discutere dello stato del mercato tecnologico e ha espresso i propri pareri sulle condizioni generali di Google, su Android

Pangea: In App Purchase non rende
iPhone 3G iPhone 3GS iPod touch

Pangea: In App Purchase non rende

Tra le tante, una delle novità più sostanziose introdotte con iPhone OS 3.0 è stato il cosiddetto In App Purchase, cioè l’acquisto di componenti e funzionalità aggiuntive dall’interno stesso dell’applicazione. Ed è curioso, e probabilmente sintomatico dello stato delle cose, che proprio Pangea Software, la software house che per prima ha implementato questo strumento, ne