MacMillan annuncia i libri DynamicBooks anche per iPad

MacMillan su iPad

Macmillan ha svelato un nuovo formato digitale per i libri che spera possa diffondersi in fretta. DynamicBooks consente di avere il controllo totale su un libro di testo (dal college fino all'università) mettendo a disposizione per ciascuno di essi un pannello di modifica simile a quello in stile Wiki: sarà possibile cambiare l'ordine del materiale così come cambiare il suo contenuto. I professori avranno la possibilità di arricchire il testo con le proprie dispense e annotazioni per fornire potenzialmente i dettagli di un'intero corso attraverso un solo libro.

Le modifiche non richiederebbero il permesso degli autori o di Macmillan, sebbene quest'ultima possa esigere un minimo compenso qualora riceva tanto materiale per un particolare libro. Circa 100 titoli dovrebbero essere disponibili in formato DynamicBooks per agosto e pare avranno un costo bassissimo. Un libro di psicologia, per esempio, costa solo $49: molto meno dei $134 necessari per acquistare lo stesso libro in versione cartacea. Le copie fisiche di libri personalizzati potranno essere stampate ma è possibile che raggiungano prezzi simili a quelli dei testi originali.

La maggior parte dei lettori è interessata alla versione per computer ma l'azienda è intenzionata a supportare iPhone. Macmillan ha aggiunto che ha avviato un dialogo con Apple per la produzione di una versione iPad che tragga vantaggio dalla dimensione dello schermo più generosa. L'iBook Store supporterà solo i libri ePub, ma non è escluso che l'azienda realizzi un'applicazione apposita per la lettura di tale formato.

[Via NewYorkTimes]

  • shares
  • Mail