iMessage, Apple introduce la segnalazione spam

Apple ha introdotto una nuova feature nel servizio iMessage che consente di segnalare lo spam. Ecco come funziona.

imessage_ipad_mac_iphone

In un nuovo documento di supporto apparso di recente sul sito Apple si legge di una inedita feature che consente agli utenti iMessage di notificare i messaggi indesiderati -o lo spam- direttamente ad Apple. Tradotte nella nostra lingua, le indicazioni recitano:

Per segnalare iMessage indesiderati ad Apple, per favore inviate un'email con i seguenti dettagli a:
imessage.spam@icloud.com


  • Includendo uno screenshot del messaggio che avete ricevuto.

  • Includendo l'indirizzo mail completo e il numero di telefono dal quale avete ricevuto il messaggio indesiderato.

  • Includendo la data e l'ora in cui avete ricevuto il messaggio.

Una gradita novità che avrebbe fatto comodo, lo scorso marzo, quando un gruppo di sviluppatori iOS divenne il bersaglio di attacchi denial-of-service attraverso una serie di messaggi iMessage in rapida sequenza. E certo, la procedura al momento è un filo macchinosa, ma sempre meglio di niente: prima, non era possibile neppure la segnalazione via mail.

Con iOS 7, in ogni caso, gli strumenti di controllo e censura nelle mani degli utenti saranno decisamente più sofisticati. La prossima versione dell'OS mobile di Cupertino, infatti, consentirà di bloccare determinati contatti nelle app Facetime, Telefono e Messaggi. Così il problema è risolto alla radice.

  • shares
  • Mail