EveryAppleAds: tutti gli spot televisivi di Apple su YouTube

Nostalgia degli anni '80? EveryAppleAds mette online i vecchi spot TV di Apple per un tuffo nel passato.

Il canale di YouTube EveryAppleAds sta mettendo online tutti gli spot televisivi di Apple, iniziando dagli anni '80. Il progetto vuole arrivare fino alle ultime pubblicità Designed by Apple e passando dalla fantastica serie "I'm a Mac, I'm a PC".

Negli anni '80, il grande nemico di Apple era IBM, che Steve Jobs vedeva come il male assoluto: una azienda con un management monolitico, chiusa all'innovazione ed una strategia spregiudicata, che alla nascita di Apple già vedeva avvicinarsi la festa per i 100 anni dalla fondazione.

La lotta di Steve Jobs era una sorta di "Davide contro Golia" nell'immaginario dell'Apple di allora. Questa lotta si vede riflessa nelle pubblicità che andavano in onda nel 1985, dove i computer di Apple si rivolgevano prima di tutto a un vasto pubblico di utenti, in contrapposizione ai mainframe di IBM, un grosso sistema centrale utilizzato da grandi aziende e istituzioni. Fra gli spot ritroviamo l'ironia che caratterizza molta delle pubblicità di Apple, come nel video qui sopra, dove si mostra un grande mainframe di IBM, appunto, collegato con un terminale Macintosh e la voce fuori campo che dice:

Il fatto che dobbiate parlare con il vostro mainframe IBM,
non vuol dire che dobbiate parlare con IBM.

I video pubblicati da EveryAppleAds mostrano anche il look dell'epoca, sopratutto nella serie dedicata all'educazione, con studenti con i capelli cotonati e le cosiddette giacche college. L'illuminazione ricorda i video musicali dell'epoca: in uno spot intitolato "The nightmare" (l'incubo) si ritrovano le atmosfere di Thriller di Michael Jackson.

Parlando poi dei computer, gli annunci pubblicitari vantano l'usabilità dei Macintosh e degli Apple II e della rivoluzione che introduce il computer per il grande pubblico. Molte innovazioni sono azzeccate, come gli uffici dove tutti usano un computer per lavorare, progettare e stampare documenti e fare presentazioni. Prossimamente, sul canale EveryAppleAds, arriveranno i video di un altro dispositivo che ha lasciato una traccia indelebile: l'iPod.

  • shares
  • Mail