Apple blocca l'accesso ai dati di trasporto dei propri prodotti


Trade Privacy, azienda specializzata nella protezione dei dati di spedizione, ha rivelato che Apple ha iniziato a bloccare l'accesso ai dati pubblici relativi al trasporto dei propri prodotti verso i magazzini dei grossisti e dei rivenditori.

In passato analizzando i dati di spedizione di Apple era stata rivelata la data di commercializzazione di alcuni prodotti, come ad esempio era avvenuto per l'iPhone 3G.

Questa mossa di Apple, sempre attenta a proteggere i propri segreti industriali e commerciali, dovrebbe diventare la nuova procedura operativa per la spedizione di qualsiasi prodotto Apple, ma è chiaro che il primo prodotto a trarne beneficio sarà l'iPad.

Durante la presentazione avvenuta lo scorso 27 gennaio, Steve Jobs aveva affermato che la versione WiFi sarebbe stata disponibile entro 60 giorni, mentre per la versione 3G i giorni salivano a 90.

Manca quindi più di un mese alla prima scadenza, ma Apple, che non ha ancora annunciato la data effettiva di commercializzazione e, soprattutto per noi, i prezzi in euro, potrebbe già aver cominciato a spedire i primi container pieni di iPad.

[via macrumors]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: