Apple distribuisce eBook ai dipendenti per spingere iBookstore

Nel tentativo di far conoscere meglio i prodotti con la mela ai suoi stessi dipendenti, Apple sta regalando eBook ai propri dipendenti.

ibookstore

Durante l'ultimo, consueto meeting trimestrale col team retail, Tim Cook ha lanciato una nuova campagna interna volta a far conoscere meglio i prodotti della mela ai suoi stessi dipendenti. L'iniziativa è stata chiamata ‘iBooks Discovery’ e consentirà agli impiegati degli store di accedere gratuitamente agli eBook distribuiti da Apple a partire da oggi.

Una mossa che ha perfettamente senso, e che arriva in seguito alla presentazione di OS X Mavericks e iOS 7. Se infatti l'iBookstore e l'app iBooks per iOS esistono sin dal debutto dell'iPad originale nel 2010, la variante per Mac arriverà soltanto con la prossima Major Release di OS X. Tra le feature attese per la nuova app, ci saranno il supporto al Full Screen, le note e la possibilità di creare degli appunti in modo automatico da queste ultime.

In questo modo, tutti quelli che lavorano per Cupertino potranno prendere dimestichezza coi nuovi strumenti, e fornire un'assistenza migliore a clienti e curiosi.

La notizia rappresenta solo l'ultima tessera di un mosaico più grande che prevede, tra le altre cose, l'accesso in anteprima alla beta di OS X Mavericks e un contributo di idee per promuovere la vendite dell'iPhone. Sia iOS 7 che OS X Mavericks dovrebbero debuttare il prossimo autunno.

  • shares
  • Mail