gBrowser: il browser per le miniature di immagini

gBrowser

gBrowser è un software per Mac che funge da browser di immagini e da sistema di gestione dei file fotografici, senza alcun database o libreria nascosta aggiunta. La visualizzazione delle immagini che otteniamo tramite gBrowser è paragonabile a ciò che vedremmo tramite il Finder, con la differenza che gBrowser mostra le immagini tramite miniature di dimensioni maggiori e dalla nitidezza notevole.

Il software fornisce inoltre tutti gli strumenti per poter vedere e organizzare facilmente le proprie immagini. gBrowser include un browser per thumbnail, droplocation e gli strumenti che permettono di marcare, ordinare e spostare le immagini con un solo click.

Nel software sono compresi anche una funzionalità che consente di rinominare i file in modalità batch, una funzione che permette di salvare dei preset di editing ed un visualizzatore di immagini che funziona in modo simile a Quicklook in modalità a monitor singolo, ma che risulta utile quando viene utilizzato permanentemente su un monitor secondario.

Vi sono inoltre un pratico sistema di segnalibri per personalizzare e differenziare gli album ed un servizio di supporto online sempre disponibile.

gBrowser è giunto alla versione 2.0b10, con le seguenti novità:

  • i video con le icone personalizzate mostreranno l'icona invece della preview di Quicklook


  • i controlli dello slideshow mantengono inalterata la posizione
  • la posizione del pulsante mostra/nascondi rimane inalterata
  • le finestre d'immagine rimangono posizionate correttamente
  • la barra laterale non mostra più la freccia di espansione per le cartelle vuote
  • il nuovo hotkey per alternare il focus tra la barra laterale e le miniature è: control+tab
  • diverse bug risolte
  • gBrowser è una applicazione shareware per Mac, costa $20 pari a €14, ed è compatibile con Snow Leopard.

    • shares
    • Mail