Il prezzo dell'iPad potrebbe abbassarsi


Il Wall Street Journal ha riferito di una riunione fra i vertici di Apple e quelli di Credit Suisse, riguardo il destino commerciale di iPad. Credit Suisse è uno degli istituti di credito di riferimento per l'azienda di Cupertino.

Sul tavolo sono state messe da una parte le preoccupazioni della banca riguardo alla possibile "cannibalizzazione" da parte di iPad di altri prodotti Apple, come iPhone e MacBook entry level. Dall'altra, Apple non ha fatto mancare la sua rassicurazione, spiegando ancora una volta la sua idea di un tablet fortemente proposto come "il miglior strumento per navigare sul web e fruire di multimedialità".

Se non fosse bastato questo ai banchieri svizzeri che i dirigenti Apple avevano di fronte, ecco l'asso nella manica. Sempre secondo il Journal, nonostante i prezzi di iPad siano già stati giudicati dagli analisti più bassi delle aspettative, Apple avrebbe espresso l'idea di "tenersi libera" riguardo al prezzamento di iPad, non escludendo di poter abbassare il costo per l'utente in caso di una domanda più bassa del previsto.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: