QR code per la pagina originale

iPad: è il turno di iWork

,


Viene ora presentato Keynote, appositamente creato per iPad, con nuova versione di Pages. Viene mostrata una presentazione di Pages durante la quale appuriamo la possibilità di selezionare e trascinare le presentazioni, di selezionare anche slide multiple e ridimensionare i singoli elementi all’interno delle presentazioni. Possiamo utilizzare gli effetti transizione, disponibili di default in una lista di effetti.

È possibile effettuare lo scrolling dei testi e possiamo apparire la tastiera con un semplice tap sullo schermo. È possibile anche navigare tra pagine e presentazioni differenti. Viene poi presentato Numbers, il tipo di applicazione che mancava su iPhone per chi lavora con i numeri e i grafici.

Ogni applicazione iWork costerà .99, per una spesa complessiva di 30 dollari. I file creati con iWork di iPad sono compatibili con iWork del Mac ed è possibile connettere iPad ad un proiettore per visualizzare le presentazioni in modo ottimale. iWork sarà disponibile su App Store in contemporanea con la disponibilità di iPad.

Video:macOS Big Sur su iPad