Multi-tasking non ufficiale per iPhone OS


Una delle carenze oggigiorno più sentite di iPhone è l'assenza del multi-tasking. Pur esistendo tale funzionalità all'interno di iPhone OS, questa è utilizzata solo per le routine di sistema Apple. In altre parole, per gli sviluppatori e di rimando per gli utenti finali, non c'è nessuna possibilità di lasciar lavorare applicazioni in background mentre se ne usano altre.

Un gruppo di programmatori, utilizzando un iPhone sbloccato, ha sviluppato un sistema di multi-tasking estremamente semplice (da un punto di vista d'usabilità). Tenendo premuto il tasto centrale è possibile, lasciando attiva in background l'applicazione corrente, aprire nuove applicazioni e/o passare ad altre precedentemente aperte.

Si tratta della combinazione di due software, Backgrounder e Multifl0w, rispettivamente necessari per abilitare l'esecuzione di applicazioni in background e per disporre di un'interfaccia grafica di gestione delle varie applicazioni aperte. Ovviamente i software non sono disponibili in App Store dal momento che la loro distribuzione ed installazione non è autorizzata.

[Via Gizmodo]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: