QR code per la pagina originale

Microsoft: “Windows 7 ispirato a Mac OS X? Citazione inaccurata”

,


Intervistato da PCR, un manager Microsoft avrebbe rilasciato qualche infelice informazione sulla gestazione dell’ultimo Sistema Operativo di Redmond. Windows 7, afferma, sarebbe ispirato nientemeno che al look’n feel del Mac. E subito sono piovute stizzite rettifiche ufficiali.

Simon Aldous, partner group manager per Microsoft, ha affermato che lo stile e la grafica del neonato Windows 7 devono parecchio al Sistema Operativo della rivale Apple:


Una delle cose che la gente dice spessissimo dell’Apple Mac è che il suo Sistema Operativo è fantastico, che è molto grafico e facile da usare. Ciò che abbiamo tentato di fare con Windows 7 – tanto nel formato tradizionale che in quello touch – è stato di creare un look and feel in stile Mac, in termini di grafica.

Vero o no che sia (e, a dirla tutta, anche Mossberg una certa somiglianza l’aveva notata), sul proprio blog Microsoft si affretta a correggere il tiro e a screditare il manager dalla lingua lunga:


Una citazione inaccurata sta circolando da qualche tempo su Internet circa le origini del design di Windows 7 e un presunto “prestito” di look and feel da Mac OS X. Sfortunatamente, questa dichiarazione proviene da un impiegato Microsoft che non ha mai preso parte in alcun modo alla progettazione di Windows 7.

E a chi nutre ancora dubbi sulla storia di Windows 7 e su come siano andate veramente le cose, Microsoft suggerisce la lettura di questa pagina. Peccato solo che non sia interessante quanto la versione di Aldous.

Video:CyberPhone, l’iPhone 11 pro modificato col design del Teslatruck