QR code per la pagina originale

FlagIt! espande i flag di Mail.app

,


Per molti utenti esperti Apple Mail le normali funzioni di Mail.app potrebbero non essere sufficiente a soddisfare le loro esigenze. Senza dover ricorrere ad un altro client, ci viene in aiuto un plugin come FlagIt!.

Questo plugin aggiunge una nutrita serie di segnalini (flag) alle funzioni di default di Mail.app. In maniera simile a quanto è già possibile fare con GMail, FlagIt! permette di evidenziare le mail come “urgenti”, “da fare”, “completate”, “in scadenza” o “da ignorare” con diversi colori. Oltre a questo è possibile creare bandierine personalizzate per diverse necessità, ad esempio “mail lavoro”, “progetto 1”, “partite calcetto”, simulando il funzionalmento dei filtri utilizzati in GMail.

Per disinstallarlo completamente è necessario:

  • Uscire da Mail
  • Rimuovere i file .plist di FlagIt! da user/library/mail/
  • Rimuovere flagit.bundle da user/library/application support/SIMBL


Per quanto riguarda la compatibilità con Snow Leopard, lo sviluppatore segnala la necessità di attivare la modalità a 32-bit per Mail.app poichè, a partire da Snow Leopard, Apple ha deciso di sbarazzarsi degli InputManager. Per fare ciò è necessario:

  • Andare alla cartella Applicazioni
  • Cliccare su Mail.app per selezionarla
  • Eseguire la combinazione di tasti Command-i per ottenere la finestra delle info di Mail.app
  • Marcare l’opzione “Apri in modalità 32-bit”
  • Riavviare Mail.app

FlagIt! è shareware e costa , pari a circa €5.30, un costo più che affrontabile da chi ha l’esigenza di archiviare e ordinare un gran numero di mail.

[Via DownloadSquad]

Video:iPhone 11, impossibile disattivare il GPS