Natale 2014, tante idee regalo per gli amanti della domotica

A Natale manca ancora un mese, ma è tempo di cominciare a pensare ai regali, soprattutto in vista del Black Friday e dei suoi sconti. Ecco una carrellata di regali per gli appassionati di domotica e HomeKit.
A Natale manca ancora un mese, ma è tempo di cominciare a pensare ai regali, soprattutto in vista del Black Friday e dei suoi sconti. Ecco una carrellata di regali per gli appassionati di domotica e HomeKit.


Natale è alle porte, ed è ora di pensare ai doni per amici, parenti e la dolce metà. E visto che uno dei tormentoni di quest’anno sarà HomeKit e la Domotica targata Apple, abbiamo pensato di raccogliere le migliori idee regalo per gli appassionati. Signore e signori, benvenuti nella Casa del Futuro.

Belkin WeMo

[img src=”https://media.melablog.it/2/22c/wemo.jpg” alt=”wemo” height=”205″ title=”wemo” class=”alignleft size-full wp-image-149636″]


WeMo è uno dei sistemi di automazione domestica più economici ed interessanti che esistano sul mercato attualmente. Dispone di interruttori, sensori di movimento, videocamere, lampadine LED e altro ancora, tutti controllabili da iPhone. I prezzi partono da 29,99€ per la WeMo Smart LED Bulb, e arrivano a 149,99€ per la Videocamera Wi-Fi NetCam HD con visione notturna. Potete effettuare l’acquisto sullo store online Belkin, e come sempre non dimenticate di dare un’occhiata sui più importanti store online o su eBay: sicuramente si risparmia qualcosa.

Philips Hue

[img src=”https://media.melablog.it/1/10d/philipshue-520×360.jpg” alt=”philipshue” height=”360″ title=”philipshue” class=”alignleft size-blogomedium wp-image-60429″]


Sono le famose lampadine wireless Philips che cambiano colore. Lo starter Kit si trova online a 191€, e contiene 3 bulbi LED e il Bridge Hue per controllarle. Si tratta di un prodotto davvero interessante, di cui abbiamo parlato diffusamente.

Leggi la recensione di Philips Hue, la lampadina a LED connessa all’iPhone

Speaker wireless

[img src=”https://media.melablog.it/5/552/sonos_family.jpg” alt=”sonos_family” height=”202″ title=”sonos_family” class=”alignleft size-full wp-image-149644″]


Oramai, il mercato offre tantissime tipologie di casse wireless compatibili con iPhone e iPad. In generale quelle Bluetooth si rivelano un buon compromesso tra costi e qualità complessiva, ma vi costringono a tenere il dispositivo a portata di speaker. Se invece volete connettervi ad un impianto HiFi esistente, allora dovrete cambiare protocollo e optare per un ricevitore audio WiFi.

In teoria andrebbe bene anche una Airport Express da 99€, ma se non vi servono le funzionalità di router, allora tanto vale risparmiare con prodotti tipo il Veetop® HiFi AirMusic Box; è un ricevitore compatibile con DLNA e AirPlay, ma anche BubbleUPnP, iMediaShare, AirShare, AllShare e altro. È disponibile in bianco o nero e costa solo 45,99€ comprese le spedizioni.

iRobot Roomba

[img src=”https://media.melablog.it/2/243/irobot-Roomba500-Top-View.jpg” alt=”irobot-Roomba500-Top-View” height=”350″ title=”irobot-Roomba500-Top-View” class=”alignleft size-full wp-image-149642″]


Non sono ancora compatibili con iPhone ma scommettiamo che prima o poi accadrà. Basta premere il pulsante Clean perché il robot aspiratutto Roomba inizi a pulire e a lucidare i pavimenti. Ci sono modelli più semplici e altri più sofisticati, in grado di ritornare al caricabatterie da soli o di riconoscere i punti con lo sporco più ostinato. La gamma degli iRobot è ampissima e contempla un gran numero di prodotti, diversificati per le varie esigenze. I prezzi partono da poche centinaia di Euro ma possono facilmente arrivare a 5-600 e anche più a seconda del modello. Se siete interessati al prodotto, vi segnaliamo che su Privalia è in corso una vendita promozionale sui Roomba e Braava con consegna garantita entro Natale.

Termostati SMart

[img src=”https://media.melablog.it/1/131/tado_livingroom.png” alt=”tado_livingroom” height=”350″ title=”tado_livingroom” class=”alignleft size-full wp-image-149646″]


In attesa che Google si decida finalmente a lanciare Nest anche qui da noi, gli utenti europei possono acquistare il Tado, un termostato completamente autosufficiente e gestibile attraverso iPhone. Il dispositivo sa quando siamo a casa, ed è capace di apprendere le nostre abitudini sul riscaldamento, così da rendere superfluo l’intervento umano. In questo modo, non si riscalda mai casa quando non è davvero necessario.

Tado costa 249€ ma può essere affittato a 6,99€ al mese con la promozione in atto, che dura fino al 30 novembre; poi il canone di affitto passa a 8,25€/mese. Per acquistarlo o anche solo per maggiori informazioni sull’installazione, potete consultare il sito ufficiale.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti